Cartata di resche - UIFPW08

venerdì 20 ottobre 2017

Le scarpe strette

Le persone vere non conoscono distanze
Non aspettano corde da marinai ne sperano in ciò che avrai
Non si approfittano di sorrisi ne sono migliori di nessuno
Non hanno bisogno di nulla  anche quando ci sei stato e  ti hanno apprezzato,
Non hanno lapidi da lucidare ne ricordi da cancellare
Non hanno motivo di scappare ne di continuare a sognare
Dio benedica sempre ciò che fai ciò che farai
Perché anche a testa alta miglior bugie troverai
come il coraggio che perderai.
Tempo al tempo e troverai tutto ciò che non hai avuto mai
Non c'è niente di più triste
dell'essere felice senza di te.
L'indifferenza ha sempre il suo perché.
AVMpress 2017 © Riservato ogni diritto e utilizzo

1 commento:

angeloblu ha detto...

nell'essere felice, si spera sempre, io devo dire la verità è un pò che non lo sono.Spesso la cerco nelle piccole cose, anche nella bellezza di una poesia, è bellissima Maurizio, ti mando un abbraccio e grazie sempre per il tuo tempo caro amico, buon sabato