Cartata di resche - UIFPW08

mercoledì 18 maggio 2022

Ph. Sicily


 

Non mi serve una mano

 Leggere quelle parole al passar dell'ombra della notte ha solo l'imprevedibilità delle cose
casta per un attimo di gloria dall'infelicita mediocre e sai cosa bevi
nessuno ti cerca perche sei un sub,  un sub di qualcosa a perdere usato per far poco rumore
impreparato a reagire con scrupoli a rischio zero..
non mi serve una mano ma un torto tra i torti raccontati tra le forze inique, squallide  e colpi di culo.
AVMpress 2022© Riservato ogni diritto e utilizzo

martedì 17 maggio 2022

Ph. La citta nelle mani


 

La verità pulsante

Sei andata oltre il tempo fermandolo per sempre
e tu che credevi d'esser normale proprio per quelle differenze
a volte leggere a volte impossibili 
che facevano male, male davvero  immobili diverse
qualcosa da sostenere che la vita fonte di idee e verità
altro non è che un respiro passato inosservato

e tu che credevi ..d'esser paziente.

AVMpress 2022© Riservato ogni diritto e utilizzo

lunedì 16 maggio 2022

Ph. Hecce Homo


 

Niente

 Sei tu un destino 
un'ullisione.. qualcosa che spacca il cuore
qualcosa fuori ragione
ma tu non mi cerchi tra le persone
ne' tra coloro che chiami amore 
tu..che non ridi..piu.

AVMpress 2022© Riservato ogni diritto e utilizzo

domenica 15 maggio 2022

Max Richter - Mercy

sabato 14 maggio 2022

Ph. Non è piu' tempo


 

venerdì 13 maggio 2022

Ph. Ti credo


 

Basta con i "Ti amo"

Perche da italiano continuo a sinistra di capire come la generazione
nasconde un filo di ragione nel rappresentare nelle paranoie l'amore.
Come puoi interpretare questo ruolo senza mentire e sentire
che ti ostini ancora a capire che da mediacre non hai spazio tra i sentimenti
e se con il tempo il sesso ti passerà come gelato al caffè tu stai distante
è sempre meglio per me, per te e per la panna.
Sai contare? non ti fermare..
AVMpress 2022© Riservato ogni diritto e utilizzo

giovedì 12 maggio 2022

Ph. Street


 

Rispetto e paura

 Volevo essere un ribelle vivere in un quartiere di merda 
e sparare ai lampioni quando non potevi farlo sui coglioni
non è la prima volta che da soldato non ho dimenticato
oltre la percezione la distrazione del vero semplice come urlare
farsi strada senza parlare solo per il fatto mitico che puoi contare.
AVMpress 2022© Riservato ogni diritto e utilizzo

mercoledì 11 maggio 2022

Ph. Tutto e niente


 

martedì 10 maggio 2022

I proventi leciti d'un amore di traverso

Un mercato sovradimenzionato non genera emozioni perdute
ma portafogli vuoti nati per storcere il naso per filare dritto
accettando compromessi senza replicare senza speculare 
dove metti a nudo non solo il seno ma tutto cio che puoi
dalla troica libera dalle fette perfette convertite in zuccheri
di prima scelta. meglio violato  velato..da fiuto come i cani sull'osso
e il mare di periferia lasciato alle spalle da sopravvissuto da sempre.
AVMpress 2022© Riservato ogni diritto e utilizzo

lunedì 9 maggio 2022

Ph. Love more


 

Il profumo della carta

Ho un cielo senza stelle, passerà come Cuba senza fumo
in un corridoio vuoto dalle pareti alte e le mani nascoste
da catene di parole vuote dietro la schiena  
dove chiunque si sdegna pure della malinconia
malinconia da latitante . Non avevo un  cuore rivido, 
nè camice Malboro dalle maniche lunghe 
capaci di farci pensare lontano tra qualsiasi cosa
per ricordare come con le forbici in mano si puo dimenticare.

Hasta siempre! 

AVMpress 2022© Riservato ogni diritto e utilizzo

domenica 8 maggio 2022

sabato 7 maggio 2022

Ph. Io sono nessuno


 

Dai modi gentili solo sproloquio sul sesso

Vi avevi posteggiato davanti un fioraio di periferia
reduci da discorsi da primo ministro all'Onu 
completo dalla smania da imbarazzato  andando allo sbando
in un cielo lasciato a metà quasi triste ma dai modi gentili da iene
fortunate in tempeste e raccomandazioni di diffidenza
dai calcoli dei portafigli, presto vuoti, 
da rossetti e merletti con i culi nudi
dall'arte di saper amare e dall'apparenza di poter odiare
e continuavo a chiedermi..solo e disperato per Dei andanti
dirigendo, da finto sordo, un concerto a quattro mani
per cio che non avrò. 
Odiare.. è da mediocri e tu lo sei.
AVMpress 2022© Riservato ogni diritto e utilizzo

venerdì 6 maggio 2022

Ph. Love is..


 

Il latte caldo senza zucchero

Dove arriva la tua follia non ha prezzo
forse velata dal tuo sorriso
disilvolta,  quasi a desiderare di piu
di una notte senza tregua dove pioggia e tempesta 
tenevano per mano un tempo da dimenticare.
AVMpress 2022© Riservato ogni diritto e utilizzo

giovedì 5 maggio 2022

Ph. You were lying


 

Non lasciare che perda sul nero.

 Il tacco mi sembra adeguato, la scarpa è' davvero particolare
forse quella tinta di rosso appare un po' di piu forse, accesa
non tanto quanto al nero delle calze ma alla tinta soave delle mutandine 
rette a dovere come arte di semplicita e perfezione che.. parlano da sole.
AVMpress 2022© Riservato ogni diritto e utilizzo

mercoledì 4 maggio 2022

Ph. Quel ramo del lago..


 

Insufficienza morale a quattro mani

 Le finestre non hanno le sbarre ma tende  per modo di dire
ne' il letto è murato sul pavimento, non era del tutto chiaro
se la psichiatria facesse parte della follia cosi' come lasciare
pubblico scandalo era normale da depressi come fessi come le porte
se lo erano chiudevano un sogno di arazzi d'uno schizzo figace
un disegno a matita un pugno di mosche da bar dello sport
in un'esistenza tra guerre e malattie da condannare o semplicemente
cercare di flertare per amare quanlcuno che devi giustificare
per abbassare il cielo tra mille specchi senza rossetto.
AVMpress 2022© Riservato ogni diritto e utilizzo

martedì 3 maggio 2022

Ph. A girarsi attorno..


 

Il due senza meta

 Continuava a guardarsi attorno senza meta
a girarsi attorno in cerca di quel qualcosa come una casa
una bottiglia di acqua, un attimo di silenzio
a nascondere gli occhi con le mani 
a cercare quelle lacrime di fermare
a rasentare la morte per non giocare
più.

a girarsi attorno ...

AVMpress 2022© Riservato ogni diritto e utilizzo

lunedì 2 maggio 2022

Ph. Help


 

La cruna dell'ago

So che non meritavi di più
ne piu di tanto quanto ti ho saputo dare
a cuore aperto senza barare
dalle scelte incomprese alle mani tese
tutto si cancella tra le onde del mare
dove ormai è inutile aspettare.
AVMpress 2022© Riservato ogni diritto e utilizzo

domenica 1 maggio 2022

Inanna (From "Inanna")