Cartata di resche - UIFPW08

sabato 19 settembre 2020

Ph. Risalita


 

Non sono i numeri a far il cielo

Non sarà il primo giorno di inverno che ti cambierà
ne sarò io che dimenticherò il tuo silenzio cambiando questo cielo 
in castelli di rabbia.

 AVMpress 2020 © Riservato ogni diritto e utilizzo

venerdì 18 settembre 2020

Ph. Hora et labora


 

Tutte le volte

..quante volte ho guardato il cielo
quante volte ho cercato di te tra i miei sogni
quanto tempo ho ancora per ascoltare  il mare che mi porta a te
quando guardo la luna..so che la guardi anche tu.
ti che mi dicevi piano
tu che no guardavi
Ed io che andavo lontano.

giovedì 17 settembre 2020

Ph. If4


Sacro e profano

Non vi e' luce che abbaglia che non rifletta i tuoi occhi
perche nessuna mezzanotte lascerà
al destino i suoi rintocchi che non abbiano quel profumo di te.
AVMpress 2020 © Riservato ogni diritto e utilizzo

mercoledì 16 settembre 2020

Ph. Photo


Sottili semplici emozioni di infinito

Se credi sia semplice cercarti tra mille sorrisi
Di certo non lo è.
Io non ho mai smesso di cercarti.
AVMpress 2020 © Riservato ogni diritto e utilizzo

martedì 15 settembre 2020

Ph. Symphony


Sinfonia in Re diesis minore

Permetti me di dissentire
cio che le tue ore non desidarano sentire
permettimi di dissentire
quelle futili emozioni tristi da dimenticare che lasciano agli altri
le intenzioni di mortificare.
Non ho piu voglia di giocare non ho campi da arare
non ho lascrime nere da sfamare.
Adesso o mai piu.
Vestimi di te quando capirai
che indietro oramai non tornerai.
AVMpress 2020 © Riservato ogni diritto e utilizzo

lunedì 14 settembre 2020

Ph. Sediaenta


A cuore libero

Mi avvolgeva quel profumo di te intenso, nudo.
Quel non so che di sincero che a cuore libero.
 I sogni non mentono.
Mi piaceva vederti sorridere fin dove i miei occhi avevano forza per guardarti
ed era sempre una primavera con tutto ciò che poteva dare la vita nascosta tra il bene e il male .
Mi piaceva sognarti tra le mani di seta e la voglia di volare
mi piaceva lasciarmi andare come le onde del mare
fin dove desiderio poteva arrivare
e la fine la segnavi senza più pensare.
AVMpress 2020 © Riservato ogni diritto e utilizzo

domenica 13 settembre 2020

Daisy Gray - Wicked Game