Cartata di resche - UIFPW08

lunedì 30 novembre 2020

Ph. Time


 

N.d.R.

Legami tra queste corde come baci che non finirò mai di sognare
stringimi forte come mare che di te voglio morire
tra l'amor che mi regali e il tuo sorriso infinito all'imbrunire..

 AVMpress 2020 © Riservato ogni diritto e utilizzo

domenica 29 novembre 2020

Mansionair - Easier

sabato 28 novembre 2020

Ph. Anica


 

E poi..

Poi te lo dico.
Poi te lo dico con le parole difficili
con l'acqua alla gola con le nuvole basse
con quel che serve per non ascoltare 
si certo con gli specchi rotti e la faccia da salvare
te lo dico prossima ad arrivare
senza regole con lo sguardo crudo da disegnare
alzando la voce come so fare
senza mezzi termini senza aspettare..
ti ho amato e ti amo ancora
ancora adesso come allora.
AVMpress 2020 © Riservato ogni diritto e utilizzo

venerdì 27 novembre 2020

Ph. Quaranta


 

Nornale

 Credi a parole sia normale stare male
Credi sia semplice mitigare gli effetti con gli affetti da dimenticare
O preferisci ancora aspettare il sapore del sale
Quando sai bene che tutto non puoi barattare.
Se continui a sognare non perdere il gusto di saper amare.
AVMpress 2020 © Riservato ogni diritto e utilizzo

giovedì 26 novembre 2020

Ph. Pool


 

On my Knees

Cosa non ti ho dato che non mi hai dato
cosa hai dimenticato che non ti ho donato
è poi ritrovarti e come smettere di cercarti
tra il buio e quel bianco e nero che poi passa
dalle calze bucate alle mani esagerate
cosa non ti ho dato che non hai avuto
quanto ne tanto sulle mie ginocchia
tutto bianco sincero.
AVMpress 2020 © Riservato ogni diritto e utilizzo

mercoledì 25 novembre 2020

Ph. Tricotomie


 

Evergreen

Sono le emozioni sincere che illunimano la vita con un sorriso le stesse emozioni che regali con questa foto bellissima che gradisco molto. La curiosità che emette questa foto è pari al sorriso che doniamo nel leggere le tue poesie.

martedì 24 novembre 2020

Ph. Tell me why


 

Indici selvaggi

 Le tue linee, morbide aggiungono estro  alla pazzia di cui sei arte
Cosi come le tue linee  soavi  che scivolano selvaggie a cercare angoli sinuosi di mistero
dove trovo  te solare, immersa nell'oblio dei sensi ad innescare terremoti. 
Mi è facile vagare tra i tuoi sguardi e le tue emozioni di infinito
Perché esternano maree di emozioni senza fine.
AVMpress 2020 © Riservato ogni diritto e utilizzo