Cartata di resche - UIFPW08

lunedì 29 novembre 2021

Ph. Prima...


 

The carpet's crawler

 Si parla di te come una corazzata in mare aperto
Si parla di te come nessuna dai desideri forti e i giorni storti
Si parla di te da baciare come un bimbo in fasce da cullare
Come qualcosa di semplice, di speciale che fa sognare
Anche quando la tua presenza lascia a desiderare
E i tuoi occhi hanno solo voglia di piangere e scappare.
AVMpress 2021© Riservato ogni diritto e utilizzo

domenica 28 novembre 2021

sabato 27 novembre 2021

Ph. Dettagli di cielo


 

Ballero' per casa, libero.

E' inutile che mi guardi cosi che io appassisca
non ho quelle nuvole che mi lasciavano sognare 
ne le tue parole senza soldi ne le mie parole a buttane
che rimanga tra noi in questi angoli di cielo che voglio sentirmi libero
di non realizzare cio che il tuo desiderio lascia ispirare. 
Amarti per caso.
AVMpress 2021© Riservato ogni diritto e utilizzo

venerdì 26 novembre 2021

Ph. Cicatrici


 

Le maglie larghe

 La sabbia ai piedi tu con i capelli lunghi gli amici in festa
il tramonto in guerra che può aspettare  e tu che impari ad amare
senza paura.. solo sognare a piedi scalzi come volare
e tu..che vuoi ricominciare.
AVMpress 2021© Riservato ogni diritto e utilizzo

giovedì 25 novembre 2021

Ph. Particolare


 

Provami il contrario

 Non sai quanto gradivo assaggiare tuoi baci
Forse per la semplicità delle cose o forse per carpirne i desideri toui sempre veri
Di chi sa amare davvero..
AVMpress 2021© Riservato ogni diritto e utilizzo

mercoledì 24 novembre 2021

Ph. The difference


 

Cio che non ti aspetti lo immagini

Cio che non ti aspetti, lo immagini.
Come puoi sognarlo o volerlo,  oppure assaggiarlo.
Sono proprio quei colori sfumati che temperano la vita di gioia
che attirano il tempo con i sorrisi, la malizia e la dolcezza di infinito.
Infondo  è  ciò che desideri  che  piace,  che entusiasma 
In una scioglievolezza di mille colori che non inganna mai.
AVMpress 2021© Riservato ogni diritto e utilizzo

martedì 23 novembre 2021

Ph. Red


 

Ancora

Non ti amerò che per quel tempo che dedicherò alle tue illusioni, elle tue emozioni
alle tue abitudini e a quel silenzio che invisibile sentirò addosso senza timore di dare un limite 
a quel limite utile per ridere tra i tuoi occhi e i miei ubriachi di te
ancora. 
Fa male ricordarsi che il mondo ti scivolerà addosso e non te ne accorgi.
AVMpress 2021© Riservato ogni diritto e utilizzo