Cartata di resche - UIFPW08

domenica 13 giugno 2021

sabato 12 giugno 2021

Ph. Cookies


 

Profonda provincia palermitana

Tu suonavi il violino, io da parte sorseggiavo vino .
Rosso era il faro che mi sfigurava che mi turbava.
Non nascondevo che l'attenzione nel vederti suonare 
cosi da pensare quando meraviglioso era con te volare.
Dalla composta attenzione tu ne facevi parte
ed io dall'altra parte a contare le ore dalla pagine ingiallite
dalle inutili ferite ..
Tu solo ascolti Paganini ..
AVMpress 2021© Riservato ogni diritto e utilizzo

venerdì 11 giugno 2021

Ph. Direzione obbligatoria


 

Brezza forte

Si sale da una scarpata in terra rossa
Dove alludere era impossibile 
Forte di sale e con la sabbia calda davanti al mare
Era lì che il tramonto si doveva aspettare
Con calma pronti a sognare.
 AVMpress 2021© Riservato ogni diritto e utilizzo

giovedì 10 giugno 2021

Ph. Mistoseta


 

Piano e forte

 Mi appaga quel tuo spirtito innaturale che ti lascio fare
così simile al tuo pensare che fa sempre sognare.
Non puoi cambiare sei fatta così' da legare
perche cerchi sempre la fortuna come io la luna
con o senza occhiali sei sempre da baciare.
AVMpress 2021© Riservato ogni diritto e utilizzo

mercoledì 9 giugno 2021

Ph. Sidol


 

Il frullo del passero

 Se devi andar forte non devi esitare
Potrai provare e riprovare senza pensare
ad ostacoli semplici a volte liberi e montagne da superare
piatte come il mare quando alla sera quella brezza la senti arrivare
Sottile  perfida,  dalla voglia di esagerare
Con quella punta di amaro che tenta di sbagliare
Hai tutte le capacità di fare basta partire e infine arrivare.
AVMpress 2021© Riservato ogni diritto e utilizzo

martedì 8 giugno 2021

Ph. Mai dire mai


 

Tu

 Dei tempi difficili ho limato gli angoli
ne ho imbiancato pareti e ringhiere
e dato colore al sapore di antico con quel che potevo
Tu.
AVMpress 2021© Riservato ogni diritto e utilizzo

lunedì 7 giugno 2021

Ph. Niente al mondo


 

L'ultima demodè

 Mi piace parlare ai matti da matti 
con i gesti, con gli sguardi, e con le mani
perche è dalla semplicità dell'uomo che si fa amare
mettendo i disordini al loro posto, i calzini in frigo
e le sigarette senza accendino come gli slip nel fornelletto
cosi di asciugano prima e un bacio di corsa ogni mattima.
Mi piace essere matto perche tu mi fai impazzire
con il tuo dire, con il tuo fare, con il tuo modo di amare
alla follia, che mi fa sognare.
AVMpress 2021© Riservato ogni diritto e utilizzo