Cartata di resche - UIFPW08

giovedì 31 dicembre 2009

ZERO ZERO

Ne aspettiamo il momento migliore
le cucine sono pronte al fumo
l'allegia al ballo della felicità
il bere alla pazzia...
sciameremo a festa brindando al nuovo anno
provviste senza fine di incuranti e dimenticate
montagne di spazzatura tra pistole non a salve
e bombe a mano di ultima generazione di inutili cretini
dove tutto è piu di tutto a spumanti e baci
che di vita non ha nessuna luce che un'attimo..
Zero Zero.
Non c'e terremoto che continuiamo a piangere,
non ci sono soldati che sono morti trucidati
non ci sono poveri, anziani, abbandonati
non c'e vergogna quando tempo non c'e.
dietro il volere di nessun perche.

Io..forse...
mi ricorderò di te...
con la dignità di sapere che
siamo ancora tutti uguali.

Ph. E' festa sia


mercoledì 30 dicembre 2009

PH. Sei nei miei pensieri. Lo sai.


Ph. Mi dici come la dimostri la felicità..a colori.


Orli d'amore

Cercherò tra i miei passi qualcosa lasciata al cielo
distinta tra la mia faccia e la superbia che vinsi.
Adesso sono libero di sognare, morire o..volare.

L'altra metà del cielo

Giro
mentre girano le idee folli
e giro con loro
girando attorno ad un mondo che non mi conosce che a metà

Ph. Qualcosa di veramente grande..


Nessuna regola..

So che non sono tra i tuoi pensieri
ma sognare m' e dolce come pensarti
e.. a volte accade.

Cosa c'è?

Le parole mi mancano come i tuoi occhi,
le tue carazze
i tuoi baci e le tue emozioni che non ho.
Cosa c'è?
So di non saper resistere.

martedì 29 dicembre 2009

Ph. Punti d'incontro


Bui momenti di malinconia

Dove sole scompare
tue parole non ho
e se continua a piovere
freddo il tempo non passa
e aspettare non so.

Appunti d'amicizia

Amigos queridos,

Hoje quero me dedicar a escrever àqueles que me são preciosos. Os amigos são presentes de Deus para cada um de nós, pessoas que encontramos nesta vida para nos ensinar, nos ministrar palavras confortantes e olhares macios em momentos de dor e aflição.
As pessoas especiais também se apresentam de maneiras outras que não apenas físicas... os olhos falam a respeito de alguém, de sua alma, de seus sonhos, do bem que ela carrega em si, como a "marca do Deus Eterno", esse Espírito que nos impregna de toda feição de paz, misericórdia e amor.
Agradeço à vida por me oportunizar receber presentes tão valiosos que me fizeram um pouquinho melhor na Terra, seja em ato, em verdade, ou apenas um sorriso, um e-mail, uma fala que vem em uníssono se juntar à mesma ideia criativa, ou ideiais que se projetam na Artes múltiplas que nós, humanos, vimos descobrindo com o tempo, cada dia um "cadico" mais.
Neste ano, mais um ano que se vai, deixo registrado a importância de ter você em meu trajeto e, desejo que Deus lhe abençôe, lhe prospere, lhe faça crescer em graça, amor, paz, coragem e força!

Que o amor seja a nossa maior busca, em fé,caridade e lealdade ao próximo!

bjo, com muito carinho.

Bia Pêggas.


Fabia para mim Você é sempre uma grande coisa.

lunedì 28 dicembre 2009

Amiina - Rugla

Ph. E aspettarti avrò..


Primavera verrà..

So che non troverai il tempo, ne le parole
ma ci sarai come la brina di mattina
come il sole domattina
come un bacio senza fine
nei tuoi occhi ancora.
Regalami un sorriso quando avrai me sul tuo viso.
Primavera verrà..

Ph. Quiete Felina

Ph. Forme di rabbia


Voglio te

Vorrei avere un regalo, ma non un regalo qualunque
un regalo vero.. un regalo sincero
che rimanga sempre.. per sempre
nel cuore e nell'anima mia
voglio te, una vita, prua verso l'orizzonte
dove il cielo non scolora mai.

domenica 27 dicembre 2009

Enrique Urquijo y los problemas - Aunque tu no lo sepas


Still loving you - Scorpions

Ph. Il tempo..per noi


Qualcosa di te

Un mondo ritrovo con la forza di coloro che hanno ancora il coraggio di innamorarsi
e svegliarsi e incuriosirsi e sentirsi ancora tra le righe d'un caffè
pur sapendo che non ho nulla da offrire, ma solo qualcosa di te.

Ph. Niente per niente


venerdì 25 dicembre 2009

Sinceri momenti d'allegia.

Qualsiasi cosa possa avere tra i ricordi
non mancheranno mai le tue parole.
Qualsiasi cosa possa esprimere un tramonto
non può colmare una gioia senza fine.

Adesso confondo il cielo con l'allegria
per kilometri di autostrada in armonia
a trovarmi d'un Natale in sintonia con la pazzia.
Basta poco per essere felici..

Il Natale degli ultimi

Li ho visti assenti, li ho visti silenti
senza patria a cercar amore dove amore non c'è ne.
Li ho visti piangere, ricordare,
li ho visti sorridere, amare
non ho che tue mani
e un cuore per poterli consolare.

Sai quanta luce riflette un sorriso
con un po di cioccolata..
quanto basta per non continuare a piangere.

giovedì 24 dicembre 2009

AUGURI di BUON NATALE


e felice Anno NUOVO

mercoledì 23 dicembre 2009

Ph. Onde d'un Natale mesto


Ph. Il sole oltre i tuoi occhi


Un mare dentro

Se c'e un posto dove si fermerà in un secondo il tempo,
li voglio morire senza parlare,
li voglio svegliarmi senza sognare..

Ph. Scivolando verso sud



Nessuna voce corregge il tempo

Ho provato a cambiare il mondo,
ho provato a vedere con gli occhi oltre il confine dell'orizzonte.
Ho provato ad aiutare gli umili, gli indecisi, i senza nome, i senza tetto,
ho provato a gridare la rabbia e a dar voce a chi voce non ne ha..
questo Natale non è uguale agli altri, questo Natale passerà come il vento.

Ph. Bianco e nero


Guarderò oltre

Guarderò oltre
per scoprire se dopo l'infinito mi rimane da vivere
un mare di emozioni che biancheggiano i tuoi sogni
o continuerò a leggere nei tuoi occhi
lucide lacrime d'amore.

martedì 22 dicembre 2009

Vorrei essere... a Genova


Quattro salti in padella

Ci sono cose che non si possono cambiare
ci sono cose che non si possono modificare
ci sono cose che non si possono toccare
ma c'e sempre la fede in cui credere.

Ph. IN CUBA TRICE elettrica di soldi


Ph. Piove...governo ladro


Ph. Uscita a pagamento


Colori di Natale

Ci sono emozioni che non svaniscono mai
perchè aspettano sempre il tuo sorriso

Semplice mente bello

Vorrei trovarmi tra il vento, i sogni e i desideri
a costruire emozioni e lasciarle andare leggere
oltre gli orizzonti della mente,
vorrei un Natale cosi
semplice mente bello.
Lieve.

lunedì 21 dicembre 2009

Ph. Tu chiamale se vuoi.. emozioni


Ho cercato tra le mie mani un mare dai colori di te...

Ph. Anche per te..


Il mio Natale è diverso

Non ho alberi di Natale da sistemate.
non ho tavole da apparecchiare
ne da imbandire
non ho mani da nascondere ne sogni da istruire
non ho speranze da accendere ne regali da fare
non ho nulla che voglio avere
ne luce da scoprire
ne preghiere da fare
perché nessun Dio mi potrà perdonare
non sarà che un'altro Natale
come gli altri a sperare..
ad aspettare, a mortificarsi e a negare
la felicita che non ho.
Il mio Natale è diverso
il mio Natale si confonde con la notte che non passa mai
si confonde con le parole che non trovo mai
con la carità che non chiederò mai
con la dignità che ho perso
con la strada che mi tiene compagnia lontano dalla pazzia
con l'armonia di un mondo che non mi conosce
e mi conforto con la morte che continua a scherzare con la sorte
il mio Natale è diverso
il mio Natale è senza te.

Ph: Via del Campo



E me ne ricordo ancora..

Ho imparato a sentire in silenzio del mare
ho imparato a chiudere gli occhi e a sognare..

e me ne ricordo ancora.

Qualcosa che assomigli ai tuoi occhi


Gli auguri di vero cuore Felice Natale


Grazie Giuseppina

domenica 20 dicembre 2009

Ph. Amalambre


Ph. My almost blu


Ph. So che mi perdonerai...


Nostalgia di te

Scegli sempre le parole forti, le parole sincere, le parole vere
per dipingere con un sorriso un mondo in bianco e nero

Ph Ali di pietra


Scomode emozioni di cuore

Credo che di silenzio posso parlarne con parole semplici
anche quando non ascolto le tue parole..che mi mancano.

Ph. Quando le parole rispettano il silenzio


Spero che il mare sia azzurro come i mei sogni

Se credi che non ci siano distanze oltre i tuoi occhi non guardare il cielo adesso,
aspetta il sorgere del sole domattina,
mi troverai sempre li in riva al mare
ad aspettarti.

sabato 19 dicembre 2009

Ph. Adesso lo credo davvero


..credevo che impazzire sarebbe stato logico..come morire

Nessuna Primavera in Dicembre

Distratto tra i miei sogni
torna a illuminar un cielo che colori non ha.
distratto dai miei pensieri
non volo.

You are My sister

Ph. Musica d'ascolto


La pioggia

Non sempre le parole posso esprimere i sentimenti veri,
a volte scorrono come l'acqua e non si fermano mai..
altre volte rimangono silenti in attesa della pioggia..

Ph. Quando le parole ascolto, piango di rabbia


L'amore al tempo del mio tempo

Quando la musica trasporta in cielo le emozioni ci si trova a volare..
ma l'amore.. l'amore cos'è?
L'amore ... un'arcobaleno di colori in un cielo blu.
A volte piove e non lo si vede più..
ma poi torna il sole e ci sei tu.

venerdì 18 dicembre 2009

Qualcosa che ci avvicina tra le linee di un sorriso

Tu

Ph. L'infinito dei tuoi occhi non dimenticherò


La donna di cuori

Dove di silenzio respiro
a occhi chiusi m'innamoro della malinconia
dispersa tra il Natale e l'anima mia.

The must of time


Qualcosa che assomiglia a te


Quando i miracoli non tornano

Non proverei a nascondere le emozioni
perché saranno forti
non proverei a nascondermi tra i tuoi occhi
perché so che non ci sei.

I colori della felicità.

Cio che gli occhi non dicono
il cuore non sente... i colori della felicità.

À você, meu amigo querido, desejo muita paz neste Natal.

Um Santo e Feliz Natal!Que Jesus Menino encontre abrigo nos nossos corações!
Que o Ano de 2010,seja repleto do Espiríto Santo e das bençãos de Deus!


giovedì 17 dicembre 2009

Ph. Quoto te



Semplicemente bella

Ne ho sentito l'emozione come germoglia un fiore,
ne ho sentito il profumo d'un affetto sincero che non ha paragoni,
ne ho trovato un calore vero..cosi come nasce il sole
tra la bellezza dei tuoi pensieri e la dolcezza dei sentimenti veri,
continuo a sognare un mondo che non posso dimenticare..

Ph. Storie di malinconia metropolitana


Colazione da Tiffany

Il mio nome è nessuno
il mio volto è indefinito
disperso tra i fondi di questo caffè
tra i miei sguardi nessun luce
tra i miei pensieri solo tu
distesa sui miei perché.
Ancora..
piu..ancora..
avanti.

Qualcuno che di note compone ancora silenzi

Quando hai dato il cuore senza limiti non puoi trovar paura di sognare..

Ph. Insieme


Ph. Quinta fila


Uno nessuno centomila

La redazione di Repubblica ti ringrazia per aver aderito all'appello di Roberto Saviano
"Presidente ritiri quella norma del privilegio".

Roberto Saviano ha desiderato ringraziare personalmente tutti i partecipanti con un messaggio dal sito di Repubblica.

Grazie e un cordiale saluto
La redazione di Repubblica
La Repubblica.it

mercoledì 16 dicembre 2009

Ph. Il brutto anatroccolo



Echi di te

Ho lasciato tra le tue mani un sorriso
volare.. perdersi... svanire..
Adesso copro gli occhi tra attese e virtù
nel silenzio ovunque sei tu

Ph. Nessuna guerra tra le mani nude dalla fame


Ph. Tra i miei ricordi... un sogno


Fiori di campo

Poche sono le emozioni se nel silenzio continuo a morire
poche sono le parole se nei tuoi occhi respiro non ho.

Ph. 23 e 25


Quando i tuoi occhi non avrò

Quando i tuoi occhi non avrò
passeranno incolore le nuvole di pioggia
e smorzerà il tuo sorriso sopra uno sguardo perso.
Quando i tuoi occhi non avrò
rimarranno i campi incolti ad aspettare
raggi di sole che tarderanno a venire
e mani vuote da colorare
quando i tuoi occhi non rivedrò
mi perderò in un mare di stelle
tra applausi e demoni e scintille
dove i tuoi sogni non realizzerò
ne le tue labbra bacerò
quando il tuoi occhi non avrò
nessuna saggezza illuminerà il tuo volto
ne proverai rancore che inutile scritte
su un volto che muore.

Frammenti di sole

Che luna saresti tu Luna senza un cielo nero.
Che luna vela tra le mani che di sogni impazzir non so.
Forse la vita, forse la fotografia o forse il mascara che piano viene giu..
frammenti di sole che non ho piu.

Ph. Nessuna pace


martedì 15 dicembre 2009

Piove..dove

Piove ..dove domande e vetro di carezze
nascondo dietro una maschera di scena
lontana dalla mia.
Piove, quattro giorni dove.. pace non c'è
luce non fa, storia che non va.
Dove..
dove in silenzio si muore
dove il freddo ti ruba il cuore
e non puoi chiedere nulla.

Ph.. adesso ho capito



Un giorno si placheranno tutti i venti.

Voglio respirare il silenzio delle tue parole
per comprenderne i perché dai colori vivaci.
Continuo ascoltandoti senza fretta
lasciando al muro un pugno, di ricordi pieni, di sangue
dove lutto non perdona e nessun silenzio ignora..
Ho lasciato tre rose a guardarmi tra le mani
li ho visti volare e in terra cadere.
Un giorno, senza te, si placheranno tutti i venti.

sabato 12 dicembre 2009

Certo che non volo

Sono dove non sei e cio mi inebria di rabbia

giovedì 10 dicembre 2009

Ph. Tornerò...tra le nuvole dei miei sogni a sognarti...



Quando leggerai queste parole...

Quando leggerai queste parole starò volando molto lontano
più lontano di quanto lontano non lo sia
quando leggerai queste parole ... non ci sarò..

A te

Ph. I cieli di Genova non sanno di te