Cartata di resche - UIFPW08

martedì 17 novembre 2020

Io ci sono

Spesso l'invisibile non lo noti neppure se ti passa accanto
neppure se lo noti,
ma cio che riesci a fermare non sono solo le parole, la fame i diritti
ma lo sguardo, quello sguardo assente, silente sincero povero, vero
che ti fa riflettere, comunque
e poi rifletti come un ferro ardente
come la rabbia muore in mare per niente.
 AVMpress 2020 © Riservato ogni diritto e utilizzo

2 commenti:

OLga ha detto...

bella,buon pomeriggio!

Mağ ~ Mağade Qamar ha detto...

Hola, Morris.
Agradezco muchísimo tu visita a mi blog. No te conocía pero me gusta lo que he leído, así que podré venir, eso sí, ando algo perdida estos días pero cuenta conmigo.
Un beso y feliz semana.