Cartata di resche - UIFPW08

domenica 8 maggio 2016

Vorrei che tutto sia come il mare

Vorrei che tutto sia come il mare,
dallo sguardi profondo fin dove occhi sanno guardare
dove perfino il tempo sa aspettare giorni a venire da non dimenticare.
Vorrei che tutto sia come il mare
dove è facile ricordare momenti bui da dimenticare.
AVMpress 2016 © Riservato ogni diritto e utilizzo

3 commenti:

silvia de angelis ha detto...

Un andirivieni continuo d'onde, che trasporti cattivi pensieri...
Buona serata,Mau,silvia

Blog Pratifioriti Grazia Denaro ha detto...

L'mmensità del mare e le sue onde, osservandole pacificano l'anima donando
quella serenità che spesso, solo la natura sa donare. Molto piaciuta, un caro saluto Maurizio, Grazia

A. ha detto...

Anch'io! :)