Cartata di resche - UIFPW08

sabato 19 luglio 2014

Patate e cipolle

L'essenza del peccato sta nel nulla che guardo attraverso il tempo
trasformarsi lentamente e perdersi dolcemente nella mia mente
come profumo intenso come stringi le mani forte alle mie e sai che
nessuno avrà ancora il vento della vita nelle mani.

3 commenti:

silvia de angelis ha detto...

Sensazioni molto intense che si perdono nei meandri della mente...buon sabato,Mau,silvia

Carmine Volpe ha detto...

c'è molto della poesia in queste parole

Sara ha detto...

per me è irresistibile!