Cartata di resche - UIFPW08

martedì 13 maggio 2014

Scèvro di te

Se dietro quei sogni mi trovo a volare
non sono solo le parole che elevano la mente
ma la voglia di sognare.
A volte la dolcezza è cosi sottile
che pur toccandola ne rimani basito.

2 commenti:

silvia de angelis ha detto...

Fili di dolcezza, quasi impercettibili, ma sostanziali in un discorso di vita...un abbraccio, Mau,silvia

MARTY ha detto...

oh beautiful words