Cartata di resche - UIFPW08

sabato 5 aprile 2014

Tempo rubato

Stavolta mi ricredo, sono un pazzo.
Opere d'arte stravaganti, foto virtu e santi
come poi la rabbia ti da alla testa
come il caffè che conosco quando entra nelle vene come te e zucchero.
Non riscalderò i miei miti al freddo delle bestemmie
scriverò di Dio come feci tra gli ultimi dalle mani bagnate e le facce assolate
avvilite e mortificate.

2 commenti:

silvia de angelis ha detto...

Una spiritualità vissuta con l'anima, al di là d'immagini sacre...
Sempre bello leggerti, Mau, buon proseguimento di domenica,silvia

MARTY ha detto...

blue waters, blue time
happy sunday
thank you Maurizio