Cartata di resche - UIFPW08

martedì 24 dicembre 2013

Siamo solo noi.

Siamo solo noi quelli che accettano la sconfitta e non si piegano
siamo solo noi quelli che lottano anche il silenzio dei potenti
siamo solo noi quelli che con le nostre mani abbiamo scavato pozzi
abbiamo scavato miniere, ombre e paure
siamo solo noi a morire a testa alta  a mangiare la polvere
siamo solo noi ultimi d'un dio minore senza preghiere nè futuro
siamo solo noi che non ce ne dimentichiamo nemmeno a Natale
perché Natale è sempre ogni giorno, nella buona e nella cattiva sorte
dove veglia la speranza e un pezzo di pane
dove nascondo la vergogna di saper piangere
dove nessuno è uguale e tutti pur fratelli siamo sempre diversi.

6 commenti:

silvia de angelis ha detto...

..osservazioni profonde accentuate dalla solennità d'un giorno importante...buone feste,Mau, silvia

Stefyp. ha detto...

Tanti sinceri Auguri, Maurizio, di ogni bene.
Un abbraccio, Stefania

Lila ha detto...

Bellissimi pensieri, Maurirzio.
Ti faccio i miei più cari auguri, che in questo NAtale ci sia anche una candela accesa e tanto più amore
Lila

Beatris ha detto...

Mi piace il tuo scrivere!
Un abbraccio e i miei più sinceri auguri di serene festività!
Beatris

Marta ha detto...

Tanti auguri anche a te.
Che il prossimo anno ti porti tanta felicità e fortuna.

foreverme ha detto...

un ultimo bacio nel vento ....ciao maurizio ......