Cartata di resche - UIFPW08

martedì 25 febbraio 2020

Ph. Li dove arrivo che con te


La sottile differenza di non essere pesante

Ho capito che infondo far finta di niente è come fai tu finta di niente
lo stesso come chiedere con la timidezza di un mattino se sei stata sincera
quando la sincerità ti è rimasta sull'autobus del ritorno lasciando la porta sottocasa aperta
nonostante hai provato cosi tanto a voler andar via che infondo sei andata via.
AVMpress 2020 © Riservato ogni diritto e utilizzo

lunedì 24 febbraio 2020

Ph. Light


Not being together with you

Con la solitudine ho imparato a giocare,
mi fa compagnia piu di quanto non ci sia,
a volte mi sta stretta perche continua a barare,
crede di vincere sempre lasciandomi ingannare..
che la vita senza i tuoi occhi continuerà ad affondare.
Non voglio fare domande non lasciarmi perdere, sognare
non sono come tutti gli altri..
AVMpress 2020 © Riservato ogni diritto e utilizzo

domenica 23 febbraio 2020

Isak Danielson - Power

Ph. Ale'


Sarà quel che sarà

L'alba mi abbraccia senza le tue parole
e scrivo di botto per aspettare quel sole
quel sole che non c'è..che non c'è.
La musica si fa lenta si avvicinano le otto
sarà quel che sarà io ci credo senza perche
lontano da te.
AVMpress 2020 © Riservato ogni diritto e utilizzo

sabato 22 febbraio 2020

Ph. Quel che non ti dirò


Forse

Parlero' con te, forse
si parlerò con te  forse
suonerò la chirarra forse
lasciandomi quell'aria di inutile orchestrale
metterò su quel vestito quello da festa
per sentirti dir che sono come il mare
quel mare che aspetta un fiore da amare
nel silenzio.
Forse c'è ancora una speranza
ma fa buio ancora troppo presto.
AVMpress 2020 © Riservato ogni diritto e utilizzo

venerdì 21 febbraio 2020

Imagine Dragons - Birds

Ph. Treparole


Ti vorrei...

Vorrei te in un bacio senza fine..
in un bacio color ocra da fermare il tempo,
quando sento te tra le mie mani
quando vedo i tuoi occhi incrociare in un bacio i miei occhi
Vorrei te oltre l'infinito
li dove non arrivo che con te.

Sono felice di sentire il profumo delle tue parole 
sono felice di ascoltare i tuoi passi 
ma sono cieco di quella luce che non vedo.  
Ho dipinto i miei giorni seguendo il tuo sorriso perso nell'anima 
so che mi troverò alla curva del fiume 
ma avrò sono la forza di continuare a sognare la Luna.
Quella luna che nuda lascia sempre il segno.

AVMpress 2020 © Riservato ogni diritto e utilizzo

Il messaggio trasmesso può contenere informazioni di carattere confidenziale rivolte esclusivamente al destinatario. 
Ne è vietato l'uso, la diffusione, la distribuzione o la riproduzione da parte di altre persone e/o entità diverse da quelle specificate. 
Nel caso aveste ricevuto questo messaggio per errore, siete pregati di segnalarlo immediatamente al mittente 
e cancellare quanto ricevuto. Grazie

giovedì 20 febbraio 2020

Ph. Genova Est


Avviso poco importante

E' vero poi non riveste di importanza migliore
con i bottoni a doppio petto gonna camicetta  e rossetto
forse con i capelli racchiusi in un berretto
o un tacco otto con cerniera e merletto
devo trovare il tempo racchiuso in un sorriso
tra le cinque e le otto ricordandomi ciò  he non ho detto.
AVMpress 2020 © Riservato ogni diritto e utilizzo

mercoledì 19 febbraio 2020

Ph. Maremosso


Deixo suas palavras em silèncio

A porta entreaberta denunciava o que estaria por vir.
Tocou lentamente nos mamilos,
deixando os dedos anelar e médio contornarem a aureola dos seios.
Era um costume antigo.
Desnuda diante de si mesma, ela sentia-se bem.
Enquanto tocava-se imaginando não imaginar nada,
absorvia uma cumplicidade divina emanada pelo silêncio.
Mas a porta rangeu.
O vento estragara a possibilidade de um deleite ainda mais profundo na frente do espelho.
Os pêlos arrepiados pelo auto prazer reverenciavam,
aos poucos, a pele sedosa que protegiam.
Laura fechou a porta e a trancou pelo lado de dentro.
A calcinha vermelha estava bem confortável.
Os detalhes em miçangas e um bordado especial
nas extremidades do tecido davam um toque de requinte ao que se bastava.
Quel che non dici.
UNDICIDUE