Cartata di resche - UIFPW08

giovedì 30 marzo 2017

Ph. This Love


La sedia vuota

..non è solo il tuo sorriso che vendo ma cio che fai
cio che lasci.. lasci con le parole
con quelle parole che cerchi
come le attenzioni, le emozioni, le ambizioni.
Se quella luna sincera sa dove cercarmi
non mi troverà che distante.

Settembre
....

mercoledì 29 marzo 2017

Ph. Nothing over red


Quando la sincerità non paga ti ringrazio io

Quando sei tu a nasconderti, quando sei tu a fare finta
quando sei tu a negare e camuffare il giorno con le parole  le ore con l'amore
quando sei tu che non trovi il tempo
Quando tutto torna lento e le attenzioni le lasci come dolori
Quando la sincerità non paga ti ringrazio io
AVMpress 2017 © Riservato ogni diritto e utilizzo

martedì 28 marzo 2017

Ph. Nulla è piu vero del vero


Il canto vano delle spighe di grano

Se le bugie sono a colori
si vede che sono cieco.
Ridere fa ancora parte di me.
AVMpress 2017 © Riservato ogni diritto e utilizzo

lunedì 27 marzo 2017

Ph. Perchè non parli?


Hate me

Come quei libri che non leggerai mai
come quei sogni che non realizzerai
odiami per cio che  mi dai non te ne pentirai
odiami per tutti i guai odiami ancora non si sa mai
come presto farai a dissociare l'amore che dai
come quei mementi stretti  come i giorni pefetti
odiami ancora come allora come musica che non ti innamora
e se scopri di rimanere sola
lascia la donna sopra il ginocchio e.. vola.
AVMpress 2017 © Riservato ogni diritto e utilizzo

domenica 26 marzo 2017

Ph. Little wing


Sono stata li su quella strada

Sono stata li su quella strada
Puoi essere quello a tempo pieno, Bianco e oro
Cantante il blues è andato fuori moda
Puoi essere quello a tempo pieno, baby
Caldo o freddo
Non mi abbattere
Ho viaggiato troppo a lungo
Ho provato fino alla fine
Con una bella canzone
Sento gli uccelli e la brezza estiva, guido veloce
Sono sola nella notte
Ho provato in tutti i modi a non mettermi nei guai, ma io
Io ho una guerra nella mia testa
Allora, guido e basta
Guido e basta, guido e basta, guido e basta
Morire giovane e giocare forte
Così mio padre ha fatto della sua vita un’arte
Beviamo tutto il giorno e parliamo fino a notte
E’ così che le colombe della strada lo fanno, viaggiano fino alla notte.
Non lasciarmi ora..Non dire addio
Non voltarti
Mi lasci a bocca asciutta
Sento gli uccelli e la brezza estiva, guido veloce
Sono sola nella notte
Ho provato in tutti i modi a non mettermi nei guai, ma io
Io ho una guerra nella mia testa
Allora, guido e basta
Guido e basta, guido e basta, guido e basta
Sono stanca di sentirmi come se fossi una fottuta pazza
Sono stanco di guidare fino a che vedo le stelle nei miei occhi
Alzo lo sguardo per sentirmi dire,
Baby, questo è troppo, guido e basta
Sento gli uccelli e la brezza estiva, guido veloce
Sono sola nella notte
Ho provato in tutti i modi a non mettermi nei guai, ma io
Io ho una guerra nella mia testa
Allora, guido e basta
Guido e basta, guido e basta, guido..... e basta.

sabato 25 marzo 2017

Ph. Prima di me


Se vuoi colorare la vita, non farmi domande

C'è  sempre qualcosa in più che quasi a limite dona
dove nascondi le paure nel silenzio dove poi non si ragiona
dove devi saper accettare quel che non vuoi far male
se vuoi colorare la vita
nascondila tra le dita cosi come spesso sai fare
come ti è facile strafare, impazzire e lasciarti andare
un pò come le onde del mare che stanno a guardare:
se vuoi colorare la vita, non farmi domande.
AVMpress 2017 © Riservato ogni diritto e utilizzo

venerdì 24 marzo 2017

Ph. Everybody needs somebody


Bianco e oro

Ero nell'inverno della mia vita
e gli uomini che ho incontrato lungo il mio percorso
erano la mia unica estate
La notte mi addormento con il pensiero di me che ballo  rido e piango con loro
tre anni immersa in un tour senza fine
e i miei ricordi erano le unica cose che mi sostenevano
i miei veri e unici tempi felici
 ero una qualunque molto conosciuta che sognava di diventare una grande poetessa
ma una serie di eventi sfortunati
vidi quei sogni distruggersi e dividersi sfavillanti e infranti come milioni di stelle di notte nel cielo
in cui riponevo i miei desideri
ma non mi importava molto perche sapevo che bisognava ottenere tutto cio che si è sognato
e poi prenderlo per capire cosa è la vera  libertà.
Quando le persone che conoscevo scoprirono cosa facevo e come vivevo mi chiesere il perchè
ma è inutile parlare con le persona che hanno una casa
non hanno idea di cosa significa cercare sicurezza nelle altre persone
e considerare casa qualciasi posto dove puoi appoggare la testa
Sono sempre stata una bambina strana
mia madre diceva che avevo un'anima camaleontica senza una bussola morale che puntasse a nord
senza un carattere definito avevo solo un'indecisione interna selvaggia e vacillante come l'oceano
e sarebbe una bugia se dicessi che non ho fatto nulla per diventare cosi
perche sono nata per essere un'altra donna che apparteneva a tutti e a nessuno
che voleva tutto e niente con tanta energia per ogni esperienza
ed un'ossessione per la libertàche mi terrorizza fino a tal punto che non riuscivo a parlararne
e che mi spingeva verso un puntonomade di follia che mi abbagliava e stordiva
Ogni notte pregavo che riuscissi a ritrovare la mia gente
e alla fine ci sono riuscita sulla strada non avevo nulla da perdere o da guadagnare
e nulla da desiderare eccetto fare della nostra vita un'opera d'arte
Vivi velocemente muori giovane e divertiti
Credo nel paese che era la mia terra un tempo credo nella persona che voglio diventare
credo nella libertà della strada
il mio motto e quello di sempre credo nella gentilezza degli sconosciuti
e quando sono in guerra con me stessa corro, semplicemente corro
Chi sei tu? Sei in contatto con tutte le tue fantasie piu oscure?
Hai creato una vita per te stesso per te stesso in cui puoi viverle
Io si. Sono fottutamente pazza
ma sono LIBERA.