Cartata di resche - UIFPW08

venerdì 30 settembre 2016

Ph. Quando ci sei dentro difficile è scappare


Dove sai andare

Dimostrami anche  con le parole quando sia sincero il tuo amore
quello che non si legge sui muri ne si scrive a toni duri
dimostrami quando ti spogli di sagezza
e lasci alla vita quella sincera ebbrezza di dolcezza
quando ti spogli e fai a botte tra il giorno e la notte
quando trovi i miei occhi chiusi e nel silenzio di me abusi
so dove stai andando so che sa decollando
motivi non ce ne che ti lega questa vita a me
è tutto una storia senza memoria di prima mano
fatta con il cuore di chi sa ascoltare mano nella mano.
AVMpress 2016 © Riservato ogni diritto e utilizzo

giovedì 29 settembre 2016

Ph. Raise me


Non ci sono stelle cadenti stasera

Tu sei cio' che io volevo
tu sei cio' che io voglio
tu sei cio che io ho
tu sei cio che io vorrò
fino a quando e dove
io ci sarò.
AVMpress 2016 © Riservato ogni diritto e utilizzo

mercoledì 28 settembre 2016

Ph. In your eyes


Cinquantanovesecondi

Come le fragole i baci piacciono d'orgoglio
se mancano agli occhi poi si desiderano e non nego che li voglio
come le stelle quando mancano ad un passo da te
e fai di tutto per cercarle in un soffitto vuoto quando non ce ne
Non è facile girare contromano quando sei certo di non andar lontano
Nel vostro corpo, tutti i miei desideri sono nati. E in loro, muoiono tutti i cieli ... "
ho solo un anno in piu e questo non mi basta.
AVMpress 2016 © Riservato ogni diritto e utilizzo

martedì 27 settembre 2016

Ph. Sudore e sale


Se passero' ancora tra i tuoi occhi, dimmi di non andar via

...mi piace naufragar nelle tue parole
come impazzire d'allegria e guardandomi attorno
mi trovi a pregare che nessuno ti stia ad ascoltare
quelle parole che camuffo con ardore cercando ancora di dimenticare..
quella rabbia mista a sudore che vorresti buttar via..
e rimane li mesta alla pazzia..
questa volta il bicchiere lo lascia andar via
in una notte giovane, senza allegria.
Se passero' ancora tra i tuoi occhi, dimmi di non andar via.
AVMpress 2016 © Riservato ogni diritto e utilizzo

lunedì 26 settembre 2016

Nessun lamento..


domenica 25 settembre 2016

Ph. Perchè!


Mi dicinu ca sugnu menzu pazzu

Mi dicinu ca sugnu menzu pazzu
Picchi pinzannu a tia
lu tempu appizzu. Ca iu nascivu nno 'n cannizzu
E tu nascisti mmenzu o lussu.
E mi dicinu ca sugnu pazzu a tunnu..
 Quannu ca ti vogghiu bbeni e ti pritennu,
Ca iu nascivu lariu nna stu munnu
E tu si senza peccu e senza mennu.
E iu ci dicu sì, sugnu foddi!
Ma la curpa è sulu di st'ucchiuzzi beddi.
Ca mmentri sapi DDiu unn'è ca coddi,
Io t'haiu sempri dintra li me vavareddi.
E cci dicu ca puru la luna avilla nun si po', è cosa rara!
Eppuru li genti l'amanu a lu scuru Comu iu c'aduru a tia, 'ncapu a n'artaru.
da Centona Martoglio

sabato 24 settembre 2016

Ph. Dove arrivano gli angeli


"Dream"

Di solito le buone intenzioni passano attraverso il silenzio come quei giorni d'autunno in cui tutto ti aspetti tranne quel che poi accade davvero, però ci abbiano provato, almeno questo..forse.
Devo sentire il cuore per credere d'essere fatto della stessa sostanza delle stelle...
Se scegli "Kozmic Blues" di Janis Joplin..mi taccio!
AVMpress 2016 © Riservato ogni diritto e utilizzo