Cartata di resche - UIFPW08

venerdì 8 maggio 2020

Forse mi perdonerò ma tu, prendi il meglio di me

Forse c'è una cosa che abbiamo in comune
la follia.
Quel prezzo che non ha prezzo cantando piano
se ritornerai
forse potevo far peggio
ho chiesto poco  di meno
ho chiesto il futuro
e continui a ridere come un treno senza fermate
come un bacio allo zucchero di canna.
Metti in riga tutti i giorni e colorali di me.
AVMpress 2020 © Riservato ogni diritto e utilizzo

3 commenti:

Sara ha detto...

In effetti mi sembra la cosa migliore!

Francesco ha detto...

titolo sublime, già solo questo

Creativele ha detto...

Tutti i fotografi sono un folli Mau, noi due per esempio siamo l'esempio lampante di malincofollia :D Buona giornata e sereno inizio settimana, kissettone