Cartata di resche - UIFPW08

giovedì 14 novembre 2019

Ph. Ki


L'ora di bora

..ti rispondo con il cuore quando questo non ha colore,
ti rispondo con il sorriso che lasci al mio viso
quando leggo  le tue parole.
E ti rispondo  perche questo sento anche se il tempo
spesso mi abbandona.
AVMpress 2019 © Riservato ogni   e utilizzo

mercoledì 13 novembre 2019

Ph. IFO tografi Leica

Ph. Nicola Gullifa

Grigio dentro

Dimmi quanto sia distante Il tuo amore
Dimmelo con le parole semplici del cuore
Da far fiorire il giorno  con un sorriso
E ridare vita a quella vita  lasciata in bianco
Dai colori spenti e le luci andate.
AVMpress 2019 © Riservato ogni   e utilizzo

martedì 12 novembre 2019

Ph. Tooil


Dodici alle undici

Dai codardi ho preso il silenzio
ho preso quel senso di colpa che felici non fa
Quel qualcosa che infondo ha il sapore della sconfitta
Quasi a non comprendere il senso di quella vita che vorresti non cambiasse mai
O forse sono io che non prendo più caffè
con te.
AVMpress 2019 © Riservato ogni diritto e utilizzo

lunedì 11 novembre 2019

Ph. Semplice


Uguali forse

Uguali  forse
dalle stagioni alle lacrime
alle emozioni alle distrazioni
alla sapienza alla dolcezza alla debolezza
forse Uguali.
Hola.
Non è neve.
AVMpress 2019 © Riservato ogni diritto e utilizzo

domenica 10 novembre 2019

Inay - Siamo Uguali




Una donna puoi capirla anche se non parla
ti sta dicendo che ti ama da come ti guarda
ma vive nei silenzi più assoluti perché sa
che conviene stare muti quando il cuore parla
e un'amore quando arriva non puoi programmarlo
puoi viverlo o respingerlo se riesci a farlo
ma è come perdere l'attitudine col mondo
per la solitudine che ti respiri attorno
e tu che hai dato tutto per un'uomo proprio tutto
per questo senti il cuore in gola che ti brucia
e ora che hai ridato tutto di nuovo a un uomo
non riesci a dargli più fiducia
e non ti accorgi che non vivi la tua vita così come la vorresti
e fai fatica a piacerti Tu fai fatica a piacerti
ma avere il cuore non vuol dire che non cresci
e se non piangi e perché non hai più le lacrime
ma infondo ti ho sentita sempre piangere
dimenticare spesso non è facile
e il dolore non è sormontabile
e avvolte io mi sento come te
piango come te soffro come te
e avvolte io mi sento come te
grido come te vivo come se
in un secondo che mi ascolti mi hai dimenticato
un secondo dopo ti trovi nel mio stato
e fai a cazzotti con la musica a farti stare bene è l'unica
anche a me sai mi ha cambiato
mi ha fatto diventare chi sono un suono a fatto me uomo
e quando respiravo solo aria di merda
ci sono uscito ma sempre da solo
con il cuore aperto rivolto sempre avanti
essere me stesso con gli altri
ma qua! Qua ci tocca fingere
per esistere per distinguere
il cielo dall'asfalto
serve saper vivere e coincidere una lacrima in un salto
ma è quello che già faccio
riuscire ad unire la musica in un viaggio
Sarà naufragio in questo canto libero
quello che ti dicono lascia che te lo dicono
con il cuore formo ali come icaro
quello che dicono davanti lo smentiscono
siamo uguali viviamo negli stessi mali
cerchiamo le stesse ali una persona che ci ami
siamo uguali coltiviamo stessi sogni umani
e puoi cambiare il tuo destino solo se ti ami
e io ho scelto di guardarmi dentro
ma non solo per parlarti
ho scelto di parlarti dentro
e puoi cambiare la tua vita se scegli di amarti
e io ho scelto di guardarmi dentro
ma non solo per parlarti
ho scelto di parlarti dentro
e puoi cambiare la tua vita se scegli di amarti.

sabato 9 novembre 2019

Ph. L'uomo dei papaveri


Ossignur chetesei inscìbum

Quando avvicinerò le mie labbra alle tue
capirò che il tuo mondo aveva ancora molto da dirmi.
AVMpress 2019 © Riservato ogni diritto e utilizzo

venerdì 8 novembre 2019

Ph. Mondo infame


Profonda emozione di provincia ..

Sono stato a guardarti,
sono stato a sognarti,
e non vè credo che non possa sentirti..
Le emozioni non sbiadiscono come il tempo,
le parole forti restano come fiori sul terrazzo a prender vento a lasciare vanto.
Vorrei respirare la primavera e allontanare nuvole che d'amore non colorano.
Rabattami le ante al mondo vedro' ad occhi chiusi.
UNDICIDUE

giovedì 7 novembre 2019

Ph. Prova tu


Anymore

Prova tu
prova tu a non sentire chiudendo gli occhi
prova tu a non voler capire
lasciando il mondo dietro i silenzi di un giorno che muore
Prova tu.
AVMpress 2019 © Riservato ogni diritto e utilizzo

mercoledì 6 novembre 2019

Ph. L'isola che c'è


Perche sei cosi cosi come vuoi

Cio che sento tu non lo senti lontano da me
lontano da mille perchè dalle scarpe dalle bugie dalle stelle da te
e vedo cio che non vedo che sento cio che tu non senti
descrivi l'amore con il cuore e con cio che ti fa festa
non è una stato a parte ma cio che ti resta.
AVMpress 2015 © Riservato ogni diritto e utilizzo

martedì 5 novembre 2019

Ph. Opale


La fermata è stata abolita piu indietro

Ho lasciato ad altri rispondere al silenzio
con quel tono dimesso e il vento assente.
Ho lasciato ad altri le parole appropriate al seguito
al freddo che dentro non ha pace.
Tra i due mali ho scelto quello che non conoscevo
proprio per il sapore diverso dal vero
per far forza all'animo sincero
che ancora brilla sul filo della biancheria raccolta.
La fermata è stata abolita piu indietro
dopo la curva lontano da te.
AVMpress 2019 © Riservato ogni diritto e utilizzo

lunedì 4 novembre 2019

Ph. TREZEROTRE


La bellexxa

La bellexxa ha il suo perche'
ma infondo siamo sempre noi
con i nostri difetti i nostri dolori
le bollette da pagare e mille rancori.
la bellexxa ha il suo perche'
in cerca di emozioni, di mille voglie e ragioni
di esperienze da valutare da ricordare
da raccontare da farne testo per scherzare
per continuare vivere da parassita da circenze
per farsi notare per farsi abbracciare.
AVMpress 2019 © Riservato ogni diritto e utilizzo

domenica 3 novembre 2019

sabato 2 novembre 2019

Ph.Ebbrezza d'oriente

Riflessiologia semiotica integrata due

Ho aspetti finalmente settembre..
ma nulla accadde.

Dovrebbe riparare in economia
anche se fa finta di piovere e le gonne tornano corte
Non avevo speranze di scegliere meglio
ho solo, da solo  imparato a studiare
tannati di albumina difficili da digerire
un pò come quelle foto che non riesci a sistemate
vuoi per quel vincolo di lavoro che non lascia respirare
e quel tenue ricordo del tuo mare fatto di sogni e caffè da dimenticare
questo è la vita se ci credi, non bestemmiare.
AVMpress 2019 © Riservato ogni diritto e utilizzo

venerdì 1 novembre 2019

Ph. L'altro Egitto


..che bel soffitto

..la nocciola è mia..
non provare a fregarla...

non ci penso mica
 ho ben altro...
anzi..
ci penso domani mattina dopo il caffè !!
AVMpress 2019 © Riservato ogni diritto e utilizzo