Cartata di resche - UIFPW08

martedì 31 dicembre 2019

BUON ANNO.


Ph. Tre..due..uno..



BUON ANNO 2020

A voi

Tanti auguri a Voi
anche alla figlia del barbiere, la grande
alla dottoressa, al droghiere
all'avvocato, al commercialista, alla signora del piano di sopra
al gioielliere e sua moglie.. quella bionda
alla pensione e al carabiniere, alla commessa rossa
alla figlia dell'imprenditore e sua madre
alla signora della colazione del caffè
alla crisi che non conosco cosa è
alla chiesa e alle parole vere
alla benzina le bollette e il portiere ..
Tanti auguri a Voi
distanti da noi figli di un Dio minore che siamo diversi da voi
senza vita senza età senza patria ne ragione..
Buon anno a Voi
che ci guardate  con indifferenza
buon Anno a voi che siete piu ricchi di noi
Buon anno alla fame che abbiamo patito ogni giorno
Buon Anno a chi è andato senza ritorno
Buon Anno a quel silenzio che ci ha trovato tutte le notti
alle stelle tutte uguali sempre quelle, sempre belle
buon anno ai miei ai vostri, al pane, al padre alla missione
buon anno al dolore alla passione all'onore alla carità che non chiederò.
Buon Anno a chi mi guarda a chi non vuole guardare
a chi del colore della pelle ne fa ragione
buon anno semmai vivro'.
AVMpress 2019 © Riservato ogni diritto e utilizzo

lunedì 30 dicembre 2019

Ph. Funk with me


La 5^ finestra

L'importante non è  perche
importante è come..cosa.
E se non so niente non credo possa esser cosi coscente da evitare l'impossibile
non ho scelto il mio destino ne tanto meno il tuo
ne ho saputo scegliere tra il tuo allora
ne ho riservato nulla agli Dei
 e non dirni ancora ..questa è una femmina.
La bellezza che parte non si ferma alla finestra.
AVMpress 2019 © Riservato ogni diritto e utilizzo

domenica 29 dicembre 2019

Ph. UIFPW08


Tu non parli

Tu non parli
e io disegno con gli occhi la tua fantasia
nuda dai capelli ai piedi mia.
Senza sfocare un attimo di allegria
provinciale forse ma amante della fortuna
come riesci a nascondere il sorriso alla luna
non puoi inseguire un bacio se con lo sguardo inganni .
AVMpress 2019 © Riservato ogni diritto e utilizzo

sabato 28 dicembre 2019

Luna diamante

Ph. Pubblicità progresso


Stay with me

Lei: 

Come vedi sono qui, non c'è pace dentro me. Non avrei voluto mai io qui di fronte a te col cuore a pezzi, ma lo so che non ti fermerò. Io nel buio che tu mi dai vedo solo gli occhi tuoi, so che tu mi strazierai, già lo so che lo farai. Mentre sento che mi vuoi, ti voglio e non dovrei. 

Lui: 

Tieni la testa ferma sopra il ceppo bella signora e non illuderti non sono uno che si innamora. Hai dato il cuore a chi nel tuo sorriso ci ha messo il pianto, ma la mia accetta sai fa meno male di un tradimento. Tu sei colpevole sei stata debole, mia signora, e adesso odiami così combatterai la paura.

venerdì 27 dicembre 2019

Ph. La pioggia


Le persiane difronte

Non star li a pensare
mi lasci andare
senza lasciarmi parlare  e tu a gridare
e io devo star attento a non esagerare
per non cadere tra i tuoi occhi da amare
ed io ho paura di volare per andar lontano
dove nessuno forse ti ha preso per mano
dove ancora aspetto piano piano dove il freddo sa ancora esagerare
dove non ho nessuno da cancellare ne notti da illuminare.
AVMpress 2019 © Riservato ogni diritto e utilizzo

giovedì 26 dicembre 2019

Ph. Instancabilmente Natale


Stelle di carta

Se vuoi parlare lascia al silenzio l'emozione di ascoltre
anche se sono triste e non ho parole lontane al niente
pensa di una luna che non abbandona nessuna fortuna
pensa che sa sempre accettare sincere lacrime amare.
Se sai amare davvero stavolta  ..non tornare.
AVMpress 2019 © Riservato ogni diritto e utilizzo

mercoledì 25 dicembre 2019

Buon Natale a chi Natale non ha.



Buon Natale a te che insieme siamo il Mondo

martedì 24 dicembre 2019

Ph. 香港免費

Ph. Intemperanza


Tu sei il mio regalo

Sempre come amanti  come  diamanti
come sempre vicini e distanti
sempre silenti sempre cantanti
come serpenti  lucenti come baci assenti
a volte pesanti a volte indulgenti
spesso assenti spesso ossillanti
sempre attaccanti mai barcollanti
anche brucianti distinti e festanti.
Un puzzle senza fine.
Tu sei il mio regalo.
AVMpress 2019 © Riservato ogni diritto e utilizzo

lunedì 23 dicembre 2019

Ph. Black night


Estensione di amore

Non è una notte di sguardi
Non rubarmi i sogni
Le tue idee non vanno all' asta
So che sei forte che non sai negarti ma so che sei unica
Come i sogni guardandoti nel mare sognare
Forse ci incontreremo ancora a ridere e scherzare
Forse sarà come volare
Ancora tu.
AVMpress 2019 © Riservato ogni diritto e utilizzo

domenica 22 dicembre 2019

Ph. 香港獨立


A Photo Shoot with TeddyTran - Behind The Scenes (NSFW)

Pensare non è possedere

Rispondi con le tue parole, come vuoi,  anche con il silenzio
capirò guardandoti li dove non sei e accenderò la luce dove sai arrangiarti meglio
con la semplicita che ti distingue dal male al peggio
dall'anima al tramonto li dove i sogni sono reali e vita non la colpri al mercato.
ciao sono Francesca..a presto.
AVMpress 2019 © Riservato ogni diritto e utilizzo

sabato 21 dicembre 2019

Ph. Note di blu


La sparazione dei tuorli

Se non devi lasciare non ti abbandonare alla ragione del perdente
se la lotta si fa dura non aver paura l'avventura a lungo non dura
non ti salverà cio che credi non ti aiuterà non farti prendere la mano
sii saggio forse durerà.
AVMpress 2019 © Riservato ogni diritto e utilizzo

venerdì 20 dicembre 2019

Ph. IF4


La delicatezza di un giorno qualunque

Perche paragonare il bene al male quando non metti nulla sul tavolo per dimenticare
sono idee taglienti che si lasciano trasportare piano piano fino al mare dove è facile sbagliare
dove le linee si avvicinano tanto da confondersi con il saper amare fino al silenzio di un attimo
lasciato a riposare nell'odio di un giorno demente.
O tutto o niente.
Dimmi qualcosa che sappia di vero, sincero per togliermi questa faccia da straniero.
AVMpress 2019 © Riservato ogni diritto e utilizzo

giovedì 19 dicembre 2019

Quella punta di sale che fa Natale




Venticinque frasi per il NATALE.
Calendario dell'Avvento del focolare dell'anima
VI^ Edizione - Natale 2019

Non è facile parlare di Gesu' in un momento cosi bello come la sua Nascita, ma la riflessone va fatta. Spesso pensiamo che questo genere di discorsi siano una perdita di tempo utile a tediare la realtà. In Chiesa si sente parlare di Lui ma fuori poi la gente non nutre un grande interesse, infatti molti credono sia solo una perdita di tempo, non utile per guadagnare denaro e divertirsi in un ristorante o in un locale notturno mentre altri, consapevolmente, ritengono questo tempo, aldila dei piaceri dei sensi, sia utile e necessario al rinnovamento dello spirito. Al rinnovamento di quella parte di noi stessi che ancora riusciamo ad ascoltare.  Oggi, come sempre, manca il controllo della fede. Raggiungere questo livello in simbiosi con noi stessi aiuta ad essere piu sinceri, più indulgenti,  più cristiani. Se sentiamo poi sinceramente di esserlo non lo siamo mai abbastanza. Non siamo mai temperatanti abbastanza.
Non necessariamente la preghiera spicciola può esserci di aiuto perche è insita della fede stessa ma non vi è dubbio che la stessa preghiera deve essere messa in pratica con le azioni, con le opere, le parole con le comprensioni, e il buon senso. Non ci fermiamo abbastanza a riflettere, perdiamo solo tempo nelle nostre attività, perdiamo il nostro tempo a guardare la tv per ascoltare gli altri a leggere i giornali  e non riflettere..  dovremmo usare il nostro tempo con quella piccola punta di sale che ogni giorno, ogni anno, fa Natale per  comprendere quanto sia importante la Parola di Gesu', per comprendere quanto utile sia conoscere a fondo la nostra Fede. L'unica Fede che abbiamo per continuare a vivere la nostra vita nella serenità spirituale.

AVMpress 2019


Passo il testimone a Chicchina del blog Acquadifuoco, amica carissima.
Un Grazie di cuore a Sciarada (http://animamundi-sciarada.blogspot.com) per avermi dato questa bellissima opportunità 
Grazie  per esserci, il mio  abbraccio e buon Avvento!

mercoledì 18 dicembre 2019

Ph. Contro lo Stato


Grazie

Se non è cambiato nulla
perché cerchi ancora l'amore nelle ore fredde
Quando la neve era un ricordo estivo e le gonne non andavano più di moda
saresti stata più di una sfumatura qualcosa vicino allo zuccheo
ma non saresti stata te stessa
AVMpress 2019 © Riservato ogni diritto e utilizzo

martedì 17 dicembre 2019

Ph. Balla Ro


Millelingue

Più volte ho frenato la voglia irrazionale di cercarti in un  profumo
o in un qualcosa che potessi adattare ai miei sogni sinceri
filtrati da una finestra di baci che neppure ricordi avevano prezzo.
Possano le tue scelte esser sagge da esternare finte nuvole di grigio
Che non trovano cassetti di gloria ne soldi spicci lasciati ai posteri
Eppure sono le tempeste che lasciano il segno a  chi di segni
ne fa vendetta. Non ricordartene nemmeno adesso non fa più paura.
AVMpress 2019 © Riservato ogni diritto e utilizzo

lunedì 16 dicembre 2019

Ph. Aspetti che non ti aspetti


Vita andata

Mi piace il tuo mentire nel silenzio di un gesto di un digiuno
di un giorno cupo che non  fa ridere nessuno.
Mi piace quando al tuo amare preferisci quell'angolo di mare
difficile da assaporare e difficile da ricordare.
Mi piace questa cosa complicata forse scontata
mi piace questa vita sbagliata.
AVMpress 2019 © Riservato ogni diritto e utilizzo

domenica 15 dicembre 2019

Rispondimi

sabato 14 dicembre 2019

Ph. Pronto..


Dillo alla luna

Avresti potuto condividere i miei errori quelli semplici
lasciati al destino senza titoli ne rose
nudi di speranze e sogni.
Muta non cambi stagione quando con il buio condoni  con la notte le mie paure
E su quel piano comprarvi emozioni da vendere  a buon prezzo
Dove l'amore ne era l'essenza della malinconia
E prestasti il fianco alle debolezze scaltre dei perdenti sconfitti
agli scemi fuor d'acqua per forme esagerate di distonia
in cui l'una strada percorribile era la follia.
AVMpress 2019 © Riservato ogni diritto e utilizzo

venerdì 13 dicembre 2019

Ph. Mio fratello Mare


Tu che vuoi sempre di piu

Sa di sabbia che freddo non conoscerai questa faccia come questo inverno che non vuole passare
come le pieghe di questa malincona che resta a guardare
lascio gli amici alle foglie di una peccatrice di sogni che caldo non fa di menzogne
travisati di allegria.
Tu sei per sempre.
AVMpress 2019 © Riservato ogni diritto e utilizzo

giovedì 12 dicembre 2019

Ph. Odi et


Forse..

Forse
Forse sarà sottile quanto un domani, forse
forse starò li ad aspettar tutte le ore passarmi tra le mani
tra monotonie e banalità
forse..sarà.
Come si fa..
Rispondimi..
AVMpress 2019 © Riservato ogni diritto e utilizzo

mercoledì 11 dicembre 2019

Ph. 116 - 114


Dicono di piu

Poi dicono che siamo irreali
Dicono  che nascondiamo l'onore con la ragione,
Dicono  che facciamo  sesso sempre lo stesso
Dicono quello che vogliono mettendo la faccia al posto della farina
Ma  non si leccheranno mai i baffi
Ne butteranno mai i nostri sogni
Dicono di più per parlare di più
Ma non si troveranno mai davanti al mare per pregare
Non si troveranno mai a scherzare per non cantare
Abbassa la musica siamo pronti a sbagliare
AVMpress 2019 © Riservato ogni diritto e utilizzo

martedì 10 dicembre 2019

Ph. Osa


Le parole posso urtate la differenza

Ascoltavo te tra le parole di un testo andato a lieve pausa dalle emozioni strane senza colori
dai numeri primi e dai tram di passaggio..questi tasti non sono tutti bianchi eppure incantano lo stesso
perche tutto è sempre diverso in questo angolo di cielo nell'universo così vedro' te ballare tra il dire e il fare, io non mi sono fermato mi sono fidato da te nulla ho avuto se non  quel pezzo cantato passato
tra le dita di un bacio e nulla di piu.
Non mettermi alla prova, sono ultimo.
AVMpress 2019 © Riservato ogni diritto e utilizzo

lunedì 9 dicembre 2019

Ph. Tiè namme n


Diaspore di infinito (sbagli ed errori)

Cerco cio che non trovo errori di valutazione, forse
e se cadro' saro' senza di te.
Sono pronto a correre tra le luci di mille emozioni
che non spengo ne spegnero' finche ti sento nell'anima
e avro' scarpe per andare e voglia di sognare
sipario ..si parte.
AVMpress 2019 © Riservato ogni diritto e utilizzo

domenica 8 dicembre 2019

sabato 7 dicembre 2019

Ph. Tutti per uno


La campana dei tacchini

Quattro sono precisi come i quarti di ora
Mandanti andanti a schivare bufera dalle lame taglienti
E i piedi scalzi
Prestanti la cera a nozze e il riso fasullo conteggiati da mille sorrisi
Idonei a far di un pagliaccio un santo
No non faccio la pace con coloro che sbraitano sogni
 e piangono in disparte finti colori
Restare a leggere dubbi di cui nessuno si vanta
Di una felicità eterna data dal tempo possibile.
AVMpress 2019 © Riservato ogni diritto e utilizzo

venerdì 6 dicembre 2019

Ph. F22


Petrolio

Come lenzuola candide come nuvole la tua pelle
A rate in due anni di conto in contro  attraversando  il buio infinito
Ma non metto al bando  i miei sogni perché sanno di malinconia
Lontano dai profumi di pazzia a pelle nuda
Per tutti coloro che non sanno tacere all'incredibile simile al vero.
L'ora aveva il suo profumo di petrolio.
AVMpress 2019 © Riservato ogni diritto e utilizzo

giovedì 5 dicembre 2019

Ph. Look at me


Scacco alla torre

Non bastava toccarsi per esser felici
La felicità  non ha prezzo se la condividi
fumando a notte buia estimi di nuvole bianche
raccolte tra le dita di una mano..manca tutto
Tutto che sia prigione o mare vagamente desiderabile
circoscritto da inutili parole che di vuoto ancora hanno un senso
Non mi sembra di star bene là dove non sono.
Only the Heart can see clearly.
AVMpress 2019 © Riservato ogni diritto e utilizzo

mercoledì 4 dicembre 2019

Ph. Homme


Oblia

Potrai dire ..io volevo , io credevo, io..
Semmai quella era scritta sui muri o levigata nell'anima
Inversa al vero fatta di sogni e sorrisi
Plasmata a distanza come vetro sottile
Dalla carica a vista e il pieno vuoto.
Chi sparisce non ha fame ne tesori
Se ritrovi quella piccola parte di me
Ho smesso di soffrire.
AVMpress 2019 © Riservato ogni diritto e utilizzo

martedì 3 dicembre 2019

Ph. Due canti


Grigio dentro

Vuoi che cambi il tempo non trovarti alle fermate di ingorghi inutili
Ascolta il silenzio del grano lasciato al vento di mano
Capirai che le emozioni vanno gestite contromano
Siamo ciò che vogliamo e non credo desideriamo di più.
AVMpress 2019 © Riservato ogni diritto e utilizzo 

domenica 1 dicembre 2019

La solitudine spesso è un dono

Foto Benedetto Fontana

sabato 30 novembre 2019

Quel brindare alla bellezza del perdersi

Forse ho scritto poco per comprendermi ancora  che è  sempre poco ciò che voglio diverso dal tutto, così da immaginare tutto diverso dal bianco e nero dei sogni
Dalle nuvole sbiadite  i baci dismessi e gli sguardi rubati
Facile è  salvare la faccia quando l'acqua manca anche se sa di rose
E di amore, amore difficile da descrivere fuori dalle metriche folli del vivere
e dalle lusinghe del bere fragrante di pazzia.a In certi momenti non è  opportuno restare soli.
AVMpress 2019 © Riservato ogni diritto e utilizzo

venerdì 29 novembre 2019

Ph. Il fianco del bianco


Non so nascondere nulla ai tuoi occhi

Non so nascondere nulla ai tuoi occhi
perchè parlano come i miei..
non so nascondere nulla che non parli di te..
e non è il silenzio che può dividere un'arcobaleno di emozioni ,
ne gli sguardi del vento su di me..
Pasten.
AVMpress 2019 © Riservato ogni diritto e utilizzo

giovedì 28 novembre 2019

Ph. Perdonami


A sinistra dove crescono i ciclamini

Sembrano tutti uguali i giorni utili
Per fare del tempo un bilancia rotta
Domve i numeri non sono diversi dalle nuvole grigie
E le mani continui a tenerle affrescate di ricordi
Perché sai che parlano a sole
anche se piove.
AVMpress 2019 © Riservato ogni diritto e utilizzo

mercoledì 27 novembre 2019

Ph. Io sono mia


Forse

..tutto...mi appartiene,
ma non ho nulla che abbia quel tutto che ho.
AVMpress 2019 © Riservato ogni diritto e utilizzo

martedì 26 novembre 2019

Ph. Ora et non lavora


Io ci sono.

Spesso quell'invsibile non lo noti neppure,
neppure se ti passa accanto, nppure se lo noti.
ma ciò che riesci a fermare non sono le parole, la fame , i diritti..
ma lo sguardo..quello sguardo assente, silente, vero.
AVMpress 2019 © Riservato ogni diritto e utilizzo

lunedì 25 novembre 2019

Ph. Wow..


Su due piedi

Versarvi sulla tastiera del pianoforte i piedi nudi d'acqua
di contro erano le fragole che assaggiasti nel gusto di un rasoio
a forgiare la pelle simile alla luna di carattere forte sincero
ad oscurare segreti, ingiustizie e veti da mistificare chiunque anche sull'altare
eppure  su due piedi fece buio.
AVMpress 2019 © Riservato ogni diritto e utilizzo

sabato 23 novembre 2019

Ph. Aspettando Godot


Si el destino nos une

Vuoi pagare tu..mettiti in conto
mettiti in conto lontano dal mondo
in quel mondo forse ancora rotondo
che di tutto ha sempre e comunque torto.
Sei sempre disparta a pagare tu?
AVMpress 2019 © Riservato ogni diritto e utilizzo

venerdì 22 novembre 2019

Ph. AMAROnna


Il tempo del mio tempo, non ha segreti.

Avrei voluto fermare il tempo,
avrei voluto guardarlo,
avrei voluto vederlo attraversare,
girarci intorno e colorarlo:
avrei voluto tornare indietro per rivederlo,
per sentirlo ancora abbracciare,
avrei voluto sognare,
avrei voluto.. e voglio ricordare
tra i girasoli e il mare
che felicita dona a chi lo sa amare.

Il tempo del mio tempo, non ha segreti.
Con un sorriso, la felicita della vita
Cio che ho ancora da dare.
AVMpress 2019 © Riservato ogni diritto e utilizzo

giovedì 21 novembre 2019

Ph. Blu


Nothing to write home about it

A volte è la musica che manca:
La musica del silenzio che ricordi nelle convesazioni con il tuo angolo di cielo
avvolte dalle nuvole dei pensieri tra le mani
dai capelli morbidi come aeroplani
in una finta corsa contro il tempo dei numeri
delle attese dei contrari senza vestito rosso
dai contrari di instabile e forse di piu
perchè, dove cio che conta sei sempre tu.
Nothing to write home about it.
AVMpress 2019 © Riservato ogni diritto e utilizzo

mercoledì 20 novembre 2019

Ph. Benny Fontana

Quel che di un dì non ebbi

..e non mettere le rose nel flullatore
non è mica cio che desideri davvero
ne puoi mettere il mare in un bacio al cioccolato
io posso solo fotografarlo..tu puoi solo sognarlo.
AVMpress 2019 © Riservato ogni diritto e utilizzo

martedì 19 novembre 2019

Ph. Dueintre


Il tempo prima di domani

Il tempo vola e non trovo che le mie mani vuote
anche senza parole desidero sapere di te
che non ci sei in un mondo che mi appare buio
tra le facce della gente che non conosco
tra tutto quello che posso, non posso ..
il tempo vola..
UNDICIDUE

lunedì 18 novembre 2019

Ph. Odessa


La gola

Molte sono le nuvole che ti accarezzano gli occhi
Pochi i raggi di sole che lasciano intravedere i tuoi sogni.
Aspetterò le tue labbra sulle mie per ricordarmi
L'eterno.
AVMpress 2019 © Riservato ogni diritto e utilizzo

sabato 16 novembre 2019

Ph. L'isola che c'è


Quarto canto

E me lo dicevi
e lo sapevo e stavo muto
e respiravo con affanno
anche se la desideravi e non è facile
anche se era troppo vicino e distante
perche sai da sempre che in amore
tanto  è sempre poco.
AVMpress 2019 © Riservato ogni diritto e utilizzo

venerdì 15 novembre 2019

Ph. Special


Sodiofostato

Se vuoi cambiare il mondo
non star li a guardare le stelle
ti rigano attorno e non te ne accorgi neppure..
se non ora quando?
E stai ancora li
e cambia no?
Basta con le  solite lamentele
se vuoi vivere, cambia.
AVMpress 2019 © Riservato ogni diritto e utilizzo

giovedì 14 novembre 2019

Ph. Ki


L'ora di bora

..ti rispondo con il cuore quando questo non ha colore,
ti rispondo con il sorriso che lasci al mio viso
quando leggo  le tue parole.
E ti rispondo  perche questo sento anche se il tempo
spesso mi abbandona.
AVMpress 2019 © Riservato ogni   e utilizzo

mercoledì 13 novembre 2019

Ph. IFO tografi Leica

Ph. Nicola Gullifa

Grigio dentro

Dimmi quanto sia distante Il tuo amore
Dimmelo con le parole semplici del cuore
Da far fiorire il giorno  con un sorriso
E ridare vita a quella vita  lasciata in bianco
Dai colori spenti e le luci andate.
AVMpress 2019 © Riservato ogni   e utilizzo

martedì 12 novembre 2019

Ph. Tooil


Dodici alle undici

Dai codardi ho preso il silenzio
ho preso quel senso di colpa che felici non fa
Quel qualcosa che infondo ha il sapore della sconfitta
Quasi a non comprendere il senso di quella vita che vorresti non cambiasse mai
O forse sono io che non prendo più caffè
con te.
AVMpress 2019 © Riservato ogni diritto e utilizzo

lunedì 11 novembre 2019

Ph. Semplice


Uguali forse

Uguali  forse
dalle stagioni alle lacrime
alle emozioni alle distrazioni
alla sapienza alla dolcezza alla debolezza
forse Uguali.
Hola.
Non è neve.
AVMpress 2019 © Riservato ogni diritto e utilizzo

domenica 10 novembre 2019

Inay - Siamo Uguali




Una donna puoi capirla anche se non parla
ti sta dicendo che ti ama da come ti guarda
ma vive nei silenzi più assoluti perché sa
che conviene stare muti quando il cuore parla
e un'amore quando arriva non puoi programmarlo
puoi viverlo o respingerlo se riesci a farlo
ma è come perdere l'attitudine col mondo
per la solitudine che ti respiri attorno
e tu che hai dato tutto per un'uomo proprio tutto
per questo senti il cuore in gola che ti brucia
e ora che hai ridato tutto di nuovo a un uomo
non riesci a dargli più fiducia
e non ti accorgi che non vivi la tua vita così come la vorresti
e fai fatica a piacerti Tu fai fatica a piacerti
ma avere il cuore non vuol dire che non cresci
e se non piangi e perché non hai più le lacrime
ma infondo ti ho sentita sempre piangere
dimenticare spesso non è facile
e il dolore non è sormontabile
e avvolte io mi sento come te
piango come te soffro come te
e avvolte io mi sento come te
grido come te vivo come se
in un secondo che mi ascolti mi hai dimenticato
un secondo dopo ti trovi nel mio stato
e fai a cazzotti con la musica a farti stare bene è l'unica
anche a me sai mi ha cambiato
mi ha fatto diventare chi sono un suono a fatto me uomo
e quando respiravo solo aria di merda
ci sono uscito ma sempre da solo
con il cuore aperto rivolto sempre avanti
essere me stesso con gli altri
ma qua! Qua ci tocca fingere
per esistere per distinguere
il cielo dall'asfalto
serve saper vivere e coincidere una lacrima in un salto
ma è quello che già faccio
riuscire ad unire la musica in un viaggio
Sarà naufragio in questo canto libero
quello che ti dicono lascia che te lo dicono
con il cuore formo ali come icaro
quello che dicono davanti lo smentiscono
siamo uguali viviamo negli stessi mali
cerchiamo le stesse ali una persona che ci ami
siamo uguali coltiviamo stessi sogni umani
e puoi cambiare il tuo destino solo se ti ami
e io ho scelto di guardarmi dentro
ma non solo per parlarti
ho scelto di parlarti dentro
e puoi cambiare la tua vita se scegli di amarti
e io ho scelto di guardarmi dentro
ma non solo per parlarti
ho scelto di parlarti dentro
e puoi cambiare la tua vita se scegli di amarti.

sabato 9 novembre 2019

Ph. L'uomo dei papaveri


Ossignur chetesei inscìbum

Quando avvicinerò le mie labbra alle tue
capirò che il tuo mondo aveva ancora molto da dirmi.
AVMpress 2019 © Riservato ogni diritto e utilizzo

venerdì 8 novembre 2019

Ph. Mondo infame


Profonda emozione di provincia ..

Sono stato a guardarti,
sono stato a sognarti,
e non vè credo che non possa sentirti..
Le emozioni non sbiadiscono come il tempo,
le parole forti restano come fiori sul terrazzo a prender vento a lasciare vanto.
Vorrei respirare la primavera e allontanare nuvole che d'amore non colorano.
Rabattami le ante al mondo vedro' ad occhi chiusi.
UNDICIDUE

giovedì 7 novembre 2019

Ph. Prova tu