Cartata di resche - UIFPW08

lunedì 2 giugno 2014

Rispondi ..rimmel

Raccolsi una margherita e la misi tra i tuoi capelli,
smise di piovere e i tuoi occhi tornarono belli.

..e posai le mie labbra sul tuo viso e desiderai di vivere così, distesa sull'erba, la margherita fra le mani, senza strapparle i petali, perché la risposta la conoscevo già.

2 commenti:

EriKa Napoletano ha detto...

Che bei versi, caro Maurizio! Buona Vita!!!!

Tamara @ ha detto...

Maurizio....