Cartata di resche - UIFPW08

lunedì 9 luglio 2018

Scevro di luce

Queste nuvole non parlano che di silenzio
tra le urla del tempo che lascia a te inerzia.
Tu che giochi con la fortuna dalle scarpe rotte
dalle emozioni corte e le frasi morte
non hai che vuoti di sole fuori stagione.
Nessuno che non veda
eppure curva il fiume
Senza ragione senza emozione.
Se avessi un attimo in più chiederei molto di più.
AVMpress 2018 © Riservato ogni diritto e utilizzo

1 commento:

My ha detto...

Bellissima Maurizio. Grazie per le emozioni che regali.