Cartata di resche - UIFPW08

domenica 31 dicembre 2017

Ph. Tre..due uno... BUON ANNO 2018


Ph. Red


Settimo canto

..se poi te ne ricordi solo l'ultimo dell'anno è facile chiederti perchè
come è facile interpretare il silenzio , come un cielo grigio
o qualche nuvola in tasca sotto costa
non devo dimostrare piu di quantoi ho dato
L'amore è ogni giorno..vestito di semplicità
senza nessun ma.
AVMpress 2017 © Riservato ogni diritto e utilizzo

sabato 30 dicembre 2017

Ph. Cercasi sperasi


Quel nessun colore che non sia blu

Tu sei il blu,
sei il sorriso del mare,
cio che ho e ho di piu
profumi di libertà e salsedine,
racconti fantasie e sogni dimenticati,
vicini distanti a volte forti  a volte sognati
sei come un'onda di leggiadra delicatezza
quel qualcosa che fa di un attimo una prelibatezza
che mi porta al largo e mi solleva fino a sfiorare il cielo
dove tutto sembra piano piano  ma diventa sincero vero
per poi abbandonarmi su questo solitario angolo di mondo,
dove potrò nuovamente desiderare il tuo ritorno è tutto torna tondo.
AVMpress 2017 © Riservato ogni diritto e utilizzo

venerdì 29 dicembre 2017

Ph. AMaronna


Non voglio che nessuno era

Ho fatto cio che ho potuto
ma non sono un eroe ero uno di loro per niente
So che è  bellissimo e non c è  nessuno ma solo una manciata di secondi
Se hai qualcosa da fare stai lontano dal mare non te ne dimenticare
Solo un calcolo a vista solo una finestra di fronte
solo un mercato poco appetibile dalle misure uniche
Non è  una cosa che nasce per caso nè dal nulla si fà
Vedere il mondo con gli occhi chiusi è  solo un dono
Il dono di non essere grandi abbastanza.
AVMpress 2017 © Riservato ogni diritto e utilizzo

giovedì 28 dicembre 2017

Ph. Billabong


Se curva il fiume non aspettare

Mi piace quando non confondi la realta con il pianto
mi piaci quando ti vedo distante e mi accorgo di averti accanto
sono cose della vita che non lasciano rimpianti
tra dove lasci la polvere e dove trovi amanti
se curva il fiume non aspettare saro accanto a te a sognare.
AVMpress 2017 © Riservato ogni diritto e utilizzo

mercoledì 27 dicembre 2017

Ph. L'altra metà del cielo


Mucchela li'

Chiedi quanto sono importanti i sentimenti.
Quelli con le parole semplici senza parole
Quelle dal sapore dell'acqua che non fanno rumore
Quelli sinceri che non tardano ad arrivare
Perché non partono da lontano ma ti lasciano amare.
AVMpress 2017 © Riservato ogni diritto e utilizzo

martedì 26 dicembre 2017

Ph. Cio che non chiedi


Nè pioggia nè vento vado indietro a tempo

Senza far rumore si fermano le ore
non riesco ad andar via  forse sarà l'assenza di fantasia o forse perche
non sei vicina  dal silenzio dolce compagnia ancora bambina
e mi fido delle parole come disegno le ore cosi farò prima a tardare
in questi cielo senza stelle dove manca ancora i mare
dove so di non arrivare come alba che piano scompare
piu lontano è sempre vicino non credere di sognare.
AVMpress 2017 © Riservato ogni diritto e utilizzo

lunedì 25 dicembre 2017

I miei sinceri auguri ...BUON NATALE


Natale

Mi va di pensare quanto a volte sia distante da me questo mare
questo mare di parole ..di parole che non so fermare,
che non so amare, innamorato della  luna, della fortuna, della sapienza opportuna
non so piu sognare.

Forse, è gia Natale.

domenica 24 dicembre 2017

Ph. Hara Guerra


Oltre dopo il buio

Facile è pensare dove vuoi arrivare
dove i desideri non possomo aspettare
facile è immaginare come sia semplice ingannare
questo tempo lasciato andare a emozioni da regalare
facile è come decidere di non guardare
sogni da decifrare, dottori da salutare e regali da buttare
facile è.. difficile è oltre dopo il buio.
Porgi 'altra guancia è gia mattino.
AVMpress 2017 © Riservato ogni diritto e utilizzo

sabato 23 dicembre 2017

Ph. Ottobre


Sale e sabbia doppia.

Passo lento tra una mano sinistra e cio che bellezza impone
e mi fido  della notte perche non imparo mai
che non vedo sentimenti da spedire
ne avrei cosa da dire e parole da indicare
per aver amato e convincersi che alba non c'è.
Prova a leggere senza parlare, nessun rimedio
solo acqua e sale e non vorrei pregare
sarà il gioco della vita o solo cio che rimane.
AVMpress 2017 © Riservato ogni diritto e utilizzo

venerdì 22 dicembre 2017

Ph. Io e .. tu


Tu che non sogni, non ti aspetti niente da nessuno

Tu che non sogni non ti aspetti nulla da nessuno
Quando le cose ti sono distanti e  te li  trovi davanti
non le sai neanche apprezzare perché non provi neppure a ringraziare.
Faccio pure fatica e ricordare quando donare era come volare
Quando parlare era  grande come sognare
e il sorriso si lasciava baciare senza neppure aspettare.
Cosa hai saputo fare, coltivare  silenzio per non sbagliare
Nascondere il cielo per non saperlo abbracciare
Cercare le nuvole scure per  non tornare
Cosa hai saputo fare
Aspettare. Dimenticare.Pugni chiusi. Pensare.
Fai della memoria una storia e lasciala andare alla gloria.
 AVMpress 2017 © Riservato ogni diritto e utilizzo

giovedì 21 dicembre 2017

Mina-Piero Pelù -Stay with me

Ph. Sorriso rosso


All'ombra della mia ombra non cerco vuoti di te

Voglio un cielo nudo senza stelle
liscio come la tua  pelle
lo voglio curvo silenzioso pieno di panna
intenso crudo dove lasciarsi andare  è un bene come la canna
lo voglio forte acceso da far vibrare perche un po mi appartiene
quando incontra l'amore del mare con il sangue nelle vene.
AVMpress 2017 © Riservato ogni diritto e utilizzo

mercoledì 20 dicembre 2017

Ph. Lalunall'una


Dalla America alla America e ritorno

D'amore non si parla piu
le tue labbra da ragazza dai sogni sinceri
dal cielo tra le tue ginocchia dalla bellezza che non passa
D'amore non si parla piu neppure infondo alla lista incerta
con questo tempo di silenzio e di baci
dal delirio colorato di blu la vita non aspetta
io forse corro contromano ricordandomi che
con il cuore non ci sarò piu.
Il piu bel dono è sempre il perdono
dai fianchi sinceri fin d'ora come allora
come un bene sicuro che niente di piu  sai avvicinare tu.
La fortuna ha bisogno della sua luna.
Se vuoi comperare le stelle non bestemmiare
non li puoi piu pagare.
AVMpress 2017 © Riservato ogni diritto e utilizzo

martedì 19 dicembre 2017

Ph. Click


Avant premiere

Sono nata due volte..anzi tre
bambina la prima un giorno qualsiasi stranamente  caldo di marzo
qualche ora piu tardi sono nata di nuovo questa volta bambina
e mia madre mi mise in nome comune
la terza volta sono nata io sotto fiori di fango e tapparelle abbassate
a scivare colpi e piatti rotti a correre dai ritardi e dalle gonne  corte
Sono nata due volte anzi tre o forse quattro .. o tutte le volte che
non passano  le ore rotte a prendere botte.. e tu
cosa faresti per amore?
AVMpress 2017 © Riservato ogni diritto e utilizzo

lunedì 18 dicembre 2017

Ph. Adesso che..


Accanto è un posto solo per pochi

La vita non va cosi come credi  
non va ne a metà  ne con qualcosa che sai  non tornerà.
Eri un campione di baci e di bugie diverse dalle solite gelosie
in realtà avevo dato il cuore  senza luce senza rancore
tre metri  di pazzie e forse di piu con il gusto dell' amore
e ti dico grazie di cio che pensi di cio che senti..

Eri parte della mia vita adesso sei solo parte dei venti. 
AVMpress 2017 © Riservato ogni diritto e utilizzo

domenica 17 dicembre 2017

Ph. Settimo cielo


Da se stessi non si può fuggire

Goditi la sorte senza gambe rotte
 senza  pregiudizi  puerili  scarni ed infantili
dai moralismi furbi alle confusioni storte
ai menefreghismi inutili e poco gentili.
Goditi la sorte tu che non sai aspettare
e vuoi tutto e subito senza esitare
e fai male a non parlare  perché se non hai nulla da dire
 e non sai dove  parare perche la verita ti fa sempre male .
AVMpress 2017 © Riservato ogni diritto e utilizzo

sabato 16 dicembre 2017

Ph. Cosi sia


ELLEs 823

Quasi come vero, forse piu vero del vero, come è vero
resterò cosi straniero tra la follia delle parole e il cielo
perche è vero che non sai amare ciò che perdi senza ragionare
a salutare tante persone con la faccia nornale che non sanno ricordare
cosa è la fortuna vicino la Luna che non hai saputo apprezzare
orgogliosa di voler sbagliare anche a Natale.
A mezzanotte non guardare cio che rimane
non è cio che puoi comprare, è qualcosa di piu quasi come il mare
puoi solo bestemmiare e non cambiare per cio che abbiamo voluto lasciare.
AVMpress 2017 © Riservato ogni diritto e utilizzo

venerdì 15 dicembre 2017

Ph. Sta opportuno


Niente

Guarda la notte che viene, con tutto il  sangue  nelle vene
assomiglia un pò alla vita quando la guardi come la luna
e non si ci stanca ne ci consuma ma fregna e fuma.
Guarda la notte che viene senza scintille senza sorrisi con le ali abbassate
senza poesia senza niente e vai avanti tranquillamente tanto
tanto fa tanto perchè sai che  non hai dato niente perche non te ne frega
niente.
Meno male che c' è sempre qualcuno che non recita, canta
e la fatica come il silenzio ce la fa passare lasciando alle spalle le spine
di una giornata andata male .
Se passi da qui, rimani cosi. dal buio tornerai.
AVMpress 2017 © Riservato ogni diritto e utilizzo

giovedì 14 dicembre 2017

Ph. Non ho nulla da dire


Hai anche il tempo per restare se il silenzio ti fa male

..e con te che volevo ricominciare
non è una cosa che si dice di solito no?
lo so, lo so che mi hai dato qualcosa
che non ti avevo chiesto e dovrei esserti grado lo so
il fatto che tu sia cosi, non ti è sfuggito niente
non so cosa sto facendo qui..
non ti è sfuggito niente
perche non ti ho detto niente.
Hai anche il tempo per restare se il silenzio ti fa male.
AVMpress 2017 © Riservato ogni diritto e utilizzo

mercoledì 13 dicembre 2017

Ph. Comete e amuleti


Tre minuti

Non basta aspettare, tornare e sognare 
forse è piu forte piu di me
ma prima o poi l'ombra di un sorriso lento
di cui non conosco le parole dolci da ricordare
passerà a letto con l'aurora a sentir la brina
di un libro da raccontare che non ha nulla da invidiare
dagli angoli da studiare e cuscini di seta
che mani hanno da stirare che non ne vale la pena
neppur tentare nè aspettare.
Ricorda che il fiume non curva fino al mare.
AVMpress 2017 © Riservato ogni diritto e utilizzo

martedì 12 dicembre 2017

Ph. Cio che ci resta


La vita che grida non aspetta Primavera

Non ti fermare, tanto non è piu tempo di straordinario
ne tempo per giocare,  ne bisogna girare sottocosta
perche tanto nulla ci costa
ne ci resta, neppure una risposta
anche se sta cambiando il tempo o lo fa ancora apposta
senza ragionare
lasciandosi portare fin dove la follia vuole andare
aspettando le ore che fanno male
cio che ci resta
è quello che non basta
sogni e delusioni bisogni e dolori e illusioni
puoi dire basta in questo inverno che non finisce mai
e se mi perdi tanto non ti arrendi adesso forse è tardi
voci straniere strane forse vere è cio che vuoi
non dubitare anche se non torna la Primavera.. non aspettare.
non ho piu tempo da regalere, al confine so gia arrivare.
AVMpress 2017 © Riservato ogni diritto e utilizzo

lunedì 11 dicembre 2017

Cristiano De André - Ingenuo e romantico (live)

Ph. Lies


Il testo è solo sabbia

..io mi affitto non mi vendo, non voltarti
grazie sto qui sulla strada bruciata dal sale
dove non è facile parlare dove è facile morire
stanca di aspettare dove non vedo neppure il mare
e non ho neppure un coltello ne mani per gridare
ad aspettare soldi caldi
notte da calcolare luci da evitare e fumo per sognare.
Io mi affitto come un monolocale a terzo piano senza scale
in disuso, andato a male
senza rimmel,senza finestre, senza senso, senza giornale
cercando di evitare di dire si.
AVMpress 2017 © Riservato ogni diritto e utilizzo

domenica 10 dicembre 2017

Il Calendrio dell'Avvento 2017 di Sciarada Sciaranti

Forse non saranno le mie parole ma vengono dal cuore
forse non saranno le mie fotografie a farvi sognare
sarà ma è Natale.
Ci troveremo a pregare, a sognare,
a mangiare, a giocare, a cantare
forse a piangere o a gridare,
ma sarà sempre Natale.
Dimenticheremo i poveri,
dimenticheremo i drogati,i cani randìagi, i malati
i rom e i rumeni e i carcerati,
dimenticheremo in fretta anche cio che facevamo,
gli amici e i parenti, i passanti e gli accidenti
sarà
ma è sempre Natale...

Ph. Tutto quello che..


Donna di madre perla dal carattere di fantasia

Se ti penso adesso mi arrendo
alla deriva al gelo cio che vedo non ci credo
dai lunghi fianchi dalla musca nell'acqua alla sera senza pietà
piano paino il tempo non se ne va
e se indovini chi legge la fortuna
prima o poi ti troverai a piedi sulla luna dove nessuna entretà.
Virtuosi e impazienti non fanno la fila nemmeno  per poche lire
perche non ti farà mai capire quanto distante sia la sua felicità.
Il buio e i responsabli fanno fatica a cercare la verità
sono suonatori e ciarlatani, amici e soldi in tasca fanno bene a scappar di là
perchè non si ha neppur vergogna della dignità.
E se copri il volto per dimenticarmi  la fisionomia
nessuno crederà che sei arrivata nel vuoto tu, qua.
AVMpress 2017 © Riservato ogni diritto e utilizzo

sabato 9 dicembre 2017

Ph. Io non dimentico


Quel senso comune dal profumo di silenzio

Costruisci sull'incredibile come zucchero sulla marmellata
e se compri rate di fantasia  è un mese che non piove,
metti da parte la mia non ho buonanotte nè appello nè ombrello,
solo faccie da straniera cosi bella da nascondere
certi angeli da marciapiede abituati al buio
le carezze guariscono ogni funerale
ogni male senza ragione senza uguale.
Gli orari i sorrisi i venti, rimani così come vedi 
tra la veranda e il cielo
perche resterò sincero tra quel  mistero dove  mi dirai che è vero..
In ogni angolo potrai magari scappar via
magari soffermarti a ricordare quanto facile sia vedermi strano
lasciarti andar lontano, sul confine della mia pazzia.
AVMpress 2017 © Riservato ogni diritto e utilizzo

venerdì 8 dicembre 2017

Ph. E se qualcuno sa..non è la verità


L'ultimo giorno orizzontale di inverno è di seconda mano

Troppe volte sono venuto a cercare il calore della tua mano
ho trovato solo braccia conserte e numeri da chiamare.
Troppe volte ho cercato comprensione  e mi sono ritrovato in silenzio
a far compagnia alla ragione
dagli inganni del tuo tempo e i silenzi profondi di cemento.
Poche volte ho avuto soddisfazione  andando contro mano
rasentanto pazzia e devozione,  tra calze di seta e il buio di una abat-jour
ma non è follia, mi porto dietro carambole di emozioni infelici
dove mi accorgo di amare l'ignoto dalle radici
in una strada facile d'un mare inaridito
dove a parole è meglio avvicinare la bocca al dito.
Non hai saputo far di piu...nè hai saputo dar di piu..
amo Venezia senza occhiali.
AVMpress 2017 © Riservato ogni diritto e utilizzo

giovedì 7 dicembre 2017

Ph. Non c'è Luna senza Luna


Non sono riuscito a cambiarti nè tu cambiarai

Anche se spendi piu di un giorno corto
anche se lasci andare e torni per pregare
non fermarti a pensare tarocchi da esplorare
l'orgoglio fa piu della fame, delle gonne corte,  dei sogni,  della sorte
piu della musica, piu dell'amore, piu di quanto puoi sognare
e se non sai aspettare, prendi tempo
non voltarti indietro a guardare che ti fa male
e se la salita ti fa la vita amara non cercar compagnia storta
non aspettare il temporale  non salvare l'anima mia corta.
Non sono riuscito a cambiarti nè tu cambiarai
me.
AVMpress 2017 © Riservato ogni diritto e utilizzo

mercoledì 6 dicembre 2017

Ph. Niente di meno


Quando ne vale la pena Palermo può

Quando chiedi tra le gelosie la strada la sai gia
collezionando stupore  perplessità e forse un po di quell'amore
che non guasta perche sa di libertà.
Con una mano ti spiego la strada e con l'altra ti chiedo aiuto
o forse tutti in strada a cercar regali orologi e tempo
a far spazio tra le parole e sentirne l'odore
il silenzio la confusione.
AVMpress 2017 © Riservato ogni diritto e utilizzo

martedì 5 dicembre 2017

Ph. Identità in affitto


Quella nebbia non è del mattino

Saper donare è piu bello come saper vedere il mare
ma il mare non lo puoi arginare, lui non  sa aspettare
anche se lo trovi arrivare sin dove occhi sanno guardare
anche se credi che possa bastare, prima o poi andrà via senza aspettare.
Questo parlare, senza ascoltare non ha memoria.
I castelli adesso non ci sono piu.
 AVMpress 2017 © Riservato ogni diritto e utilizzo

lunedì 4 dicembre 2017

Ph. Senza scarpe


Il profumo dell'estate a volte era anche piacevole

Tu abitavi tra i tuoi misteri,  le tue rose, i miei veleni
tra i margini da ritagliare, colori da donare e le mille cose da fare.
Tu sognavi tra le paure  le notti buie,  evitando le stonature
di quel che resta  di ricordi della mente che non frega niente
che non si reggono in piedi perche consumate dal tempo
facili da vendere rinunciando a cio che è da spartire
cercando strade diverse per non mentire.
Non ho voglia di bere ne di parlare 
mi sono visto di spalle, poi.. piove sempre e non so sognare.
AVMpress 2017 © Riservato ogni diritto e utilizzo

domenica 3 dicembre 2017

Ph. Amen


Aspetterò che torni la luce da qui a metà

Non sapevo il credo ne speravo di esser eletto
eppur non son neppur perfetto pronto ad azzannare
cio che non lima la realtà  ne è da buttare nella volgarità
si aspetta di pregare soluzioni alternative che andranno perse
forse ritrovate programmate tra mille realtà
scuse in pezzi da vendere senza sconto al miglior offerente
poi per niente in questo buio di silenziosità apparente.
Aspetterò che torni la luce da qui a metà.
AVMpress 2017 © Riservato ogni diritto e utilizzo

sabato 2 dicembre 2017

Ph. Senza scorte


Chi non ha paura non si vergogna

Le puttane di regime preferiscono i rossetti i coccodrilli
i tacchi a spillo e finte lacrime a cubetti
sanno bene mentire le loro falsità
cedendo diritti a chi la vita la da senza dignità.
Se c'è un profondo sottile silenzio questo non è fuori dalla realtà.
AVMpress 2017 © Riservato ogni diritto e utilizzo

venerdì 1 dicembre 2017

Ph. Safety Warning


Il tuo silenzio non paga

..se dalle stanze vuote  arriverai dentro le frasi che non ascolterò
non guarderò indietro ad occhi chiusi  dove tutto gira
e poi chiedi a me perchè il tuo silenzio non paga
se sai in cosa credere nega che
angoli sfiorerò davvero contromano
prova a svegliarmi se mi trovi strano
non dormo parla un po piu piano
e se non rido e che  mi so fermare
perche io, da buttare  poi sto male.
AVMpress 2017 © Riservato ogni diritto e utilizzo