Cartata di resche - UIFPW08

martedì 31 ottobre 2017

Ph. This is the song


Non lascarmi la felicita' d'esser triste

Ti ho messo in mano il mio coraggio
con quello stile poco avaro e selvaggio
che mi distingue per il silenzio e non per il pianto:
hai fatto di me tesoro di quell'autunno scarno
passato ai lati di un sogno colmo di rimpianti
non lamentarti d'esser sola
non lasciami la felicità d'esser triste
la musica che conosco inizia con cio che conta.
AVMpress 2017 © Riservato ogni diritto e utilizzo

lunedì 30 ottobre 2017

Ph. Quel tempo al tempo del mio tempo


Quel se che fa sempre per te

Ti senti padrone di un posto che tanto di giorno non c'è
cercati tra i sorrisi, un vuoto, un percorso quasi come Milano di notte
dove traspari incertezza e tenerezza vestita da pioggia
done nessuno sa andare dove è difficile segnare 
con il dito cio che non c'è.
AVMpress 2017 © Riservato ogni diritto e utilizzo

domenica 29 ottobre 2017

sabato 28 ottobre 2017

Ph. IF7


Lascia le stelle alla lora metà

Le cose piu belle lasciano sempre un sorriso
difficile da dimenticare, eppure se forte, come lo è,
è come il mare guardandolo, puoi solo sognare.
.. quelle parole che non ti ho detto mai
non mi senti.. lascia le stelle nella loro metà.
 la tua strada ha la sua vita già.
AVMpress 2017 © Riservato ogni diritto e utilizzo

venerdì 27 ottobre 2017

Ph. L'ora blu


Quei posti davanti al mare lato cuore

Imparerò a non guardare indietro, a sentire lontano quei passi
a lasciar qui quel che limite diverso da te
pensavi di conoscere la guerra pensavi di essere invincibile
pensavi che tutto era come una stazione di periferia
un salto ad occhi chiusi  pieno di allegria
se decidi di spegnere le stelle ricorda di non aspettar l'alba
io sono già qui.
AVMpress 2017 © Riservato ogni diritto e utilizzo

giovedì 26 ottobre 2017

Vasco Rossi - Siamo Soli

приветствие блоггера Москвы, который следует за мной ..

Ph. Portrait


Prima o poi pioverà

Credi sia facile.. credimi no, non lo è.

.. non dimenticare che da oggi sarà tutto diverso  
da oggi  c'e  qualcuno dall'altra parte del mondo..
ovunque saremo..

mercoledì 25 ottobre 2017

Ph. L'altra Palermo


Al valore del nulla non crederci

Se la fantasia è un posto dove ci piove dentro
ho solo due mani aperte al cielo per ringraziar Dio di poter sognare ancora.
AVMpress 2017 © Riservato ogni diritto e utilizzo

martedì 24 ottobre 2017

Ph. Il cielo non ha nessuno


Chi mi ascolta non lascia le persiane al proprio dolore

Chi mi ascolta non lascia le persiane al proprio dolore
mi fido delle parole che lasciano colore e sapore
c'e chi mi odia da un'ora e chi mi cerca ancora
la vita è fatta cosi come la vedi, a volte distante che neppure ci credi
a volte segreta che ne vale la pena, a volte invisibile dagli occhi duri
senza amore, senza fantasia, senza gelosia
e se mi arrendo non è per i tuoi fianchi ma per quel po che mi manchi
ne per la deriva che prima o poi stanca arriva
se buttti tutto al cielo ricorda,  che io, forse, quel giorno c'ero.
Quel soffrire è un po morire.
AVMpress 2017 © Riservato ogni diritto e utilizzo



lunedì 23 ottobre 2017

Ph. IF7


AVMpress 2017

Non dite di me che sono bravo perchè non lo sono
ho cercato di far bene ciò che ho saputo far meglio
almeno ho tentato e se sono per strada è, ancora una volta, per capire se
esiste una diversa attenzione tra la vita e la realtà attraverso cio che il mio buon Dio mi da.
AVMpress2017

domenica 22 ottobre 2017

Ph. Fatti non foste


..come numeri dispari piantati a nudo diversi dallo zero

Tanto siamo lontani che provo a toccarti e non mi vedi neppure
non so se son le nuvole che ti fanno bella o è l'ombra di cio che ricordo
che albeggia sinfonie diverse di pioggia
come numeri dispari piantati a nudo diversi dallo zero
se bastava ascoltare il vento adesso lascio le finestre al destino.
AVMpress 2017 © Riservato ogni diritto e utilizzo

sabato 21 ottobre 2017

Ph. Propinambur


Guardo come mi guardi

Scrivi di me come gocce di sudore
come sale che dall'anima imperterrita sale
e non stanca di arrangiare
linee di desiderio che non lasciano intravedere
cieli da solcare..
Non  starò piu ad aspettare
voglio tenerti cosi..alla distanza di un sospiro
dall'odore dell'amor addosso.
AVMpress 2017 © Riservato ogni diritto e utilizzo

venerdì 20 ottobre 2017

Ph. Il teatro è libertà


Le scarpe strette

Le persone vere non conoscono distanze
Non aspettano corde da marinai ne sperano in ciò che avrai
Non si approfittano di sorrisi ne sono migliori di nessuno
Non hanno bisogno di nulla  anche quando ci sei stato e  ti hanno apprezzato,
Non hanno lapidi da lucidare ne ricordi da cancellare
Non hanno motivo di scappare ne di continuare a sognare
Dio benedica sempre ciò che fai ciò che farai
Perché anche a testa alta miglior bugie troverai
come il coraggio che perderai.
Tempo al tempo e troverai tutto ciò che non hai avuto mai
Non c'è niente di più triste
dell'essere felice senza di te.
L'indifferenza ha sempre il suo perché.
AVMpress 2017 © Riservato ogni diritto e utilizzo

giovedì 19 ottobre 2017

Ph. Non rubero' nulla che non sia fuori dai tuoi occhi


Lascia la polvere sul mobili, prima o poi passerò a prenderla

Avevo quel quasi alla finestra della porta di fronte
cio che spesso neppure vedi e lasci correre dall'oblio
perche sai di non voler sapere, eppure ci credi
sai, come quei profumi che senti tra i ricordi sinceri
guardando le tue nuvole sotto le scale
cosi nel silenzio lasciandoti andare..
eppure c'eri..tanto quanto da non esserci
quasi all'orizzonte.
AVMpress 2017 © Riservato ogni diritto e utilizzo

mercoledì 18 ottobre 2017

Ph. Trasparente come vetro


Via Porta di Castro n.118 suonare Tolomeo

Prima o poi capirai
quando è distante il mio cielo dal tuo mare
prima o poi capirai che se qualcosa è come vedi
non è un attimo del tuo pensiero che cerchi di nascondere sotto ore di lucido
ma la voglia interna di gridare..io sarò di chi un giormo non mi chiederà perchè..
AVMpress 2017 © Riservato ogni diritto e utilizzo

martedì 17 ottobre 2017

Ph. Ku' è


Manca il tre

Se sei un errore e non ho come ca
ncellare allora voglio sbagliare
ma sbagliare non vuol dire far male ne sognare ne giocare
sbagliare vuol dire sentire in ogni dove sapor del mare
quel qualcosa che ti lascia vagare tra il desiderio e cio che ti rimane
in un infinto che oltre sa arrivare.
AVMpress 2017 © Riservato ogni diritto e utilizzo

lunedì 16 ottobre 2017

Ph. Settimo Tempo


Tre metri sotto questo cielo

..toglimi tutto..
toglimi l'amore, l'onore, il dolore
toglimi il desiderio, l'orgoglio, il sorriso tutto cio che voglio
cancellami
dalle tue emozioni dalle tue parole dalle tue spegazioni
dalle stagioni dalle incertezze dalle verita'
toglimi tutto la sincerità la piazzia la dolcezza
le ore ..la felicità
certe ferite non guariscono ma le dimenticherò
toglimi tutto ancora...ancora
ma non toglierai mai cio che ho nel cuore
in questo mondo o in un altro
se non farà buio ora, lo sarà tra un po.
AVMpress 2017 © Riservato ogni diritto e utilizzo

domenica 15 ottobre 2017

Ph. SottoSopra


Il profumo gradevole delle parole

Se incarto tempeste non avrò che momenti di pioggia, 
meglio saper aspettare che una vita da dimenticare..
se di poco mi contento non ho come cantare.
Se ti scrivo solo adesso un motivo forse ci sarà..
AVMpress 2017 © Riservato ogni diritto e utilizzo

sabato 14 ottobre 2017

Ph. Quel cielo che non ti aspetti


Piccola stella senza cielo

A volte la forza la cerchiamo lì dove sappiamo di non trovarla ..mai.
AVMpress

venerdì 13 ottobre 2017

Ph. Click


111

Ancora cerchi dove mani non arrivano
dove saresti ancora disposta a mentire
cosi come commino nel vuoto della solitudine
per cercare di non sentire prati di parole da dimenticare
io sono la notte tu il mio buio.
AVMpress 2017 © Riservato ogni diritto e utilizzo

giovedì 12 ottobre 2017

Ph. IF7


Le idi di Luna

Mi piace scegliere con cura le parole da non dire
non per lasciar vuoti nel cuore
ne per far paura ad un amore impossibile
soltanto per scoprirne quei colori che pian piano muoiono.
AVMpress 2017 © Riservato ogni diritto e utilizzo


 I look and stare so deep in your eyes
 I touch on you more and more every time 
When you leave I'm begging you not to go

mercoledì 11 ottobre 2017

Ph. Capitolo quarto


L'essenziale è invisibile agli occhi

Cio che conta ricorda
non è cio che vedi
ma cio che senti.
AVMpress 2017 © Riservato ogni diritto e utilizzo

martedì 10 ottobre 2017

Ph. Cercami


..se non sai dove stai andando, io ti ci porto

"ti ho scelto per sempre, per la vita che resta,
 per quel dovere di essere dalla parte opposta del foglio e forse di più,
ti ho scelto perché qualunque cosa tu fossi, finirei comunque per amarti".

lunedì 9 ottobre 2017

Ph. Notti di attimi


Il mio grazie

Passo come silenzio
come note di te che sole aspetta
che non tarda ad arrivare forte impertuoso come mare,
come solo tu con la tua dolcezza sai regalare..
passo come silenzio senza fiatare
senza volare cosi..in un giorno che non posso dimenticare.
Il mio grazie.

Legami tra queste corde come baci che non finirò mai sognare
stringimi forte come mare che di te voglio morire
tra l'amor che mi regali e il tuo sorriso all'imbrunire..
UNDICIDUE

domenica 8 ottobre 2017

Ph. Non vale tutto


Il sudore muto d'un orizzonte infelice

Tu sei cosi come vivo come per certi angeli che non volano
e scelgono l'ultimo treno per continuare  sognare la luna.
Non mi piace barattare con il male,  ho confini da realizzare
e se vestito mi trovi non e solo per  raggiunger limiti nuovi
e per sentire ancora sulla pelle il sapore forte del mare
 che continua a farmi sognare..
AVMpress 2017 © Riservato ogni diritto e utilizzo

sabato 7 ottobre 2017

Cristiano De Andrè " Ingenuo e Romantico"

Ph. Odor di carta


Tracce di nero

..e mordevi le labbra..
con l'armonia nascosta dietro quèl sorriso
forte come il caffè
e lo facevi cosi.. con l'orgoglio  di saper aspettare
di saper annegare nella qualità la realtà che non dimenticherò..
come quel  treno in corsa che nessuno fermò..
Come un silenzio che pioggia tutto bagno'.
AVMpress 2017 © Riservato ogni diritto e utilizzo

venerdì 6 ottobre 2017

Ph. Lei e Lei


Welcome to Sarajevo

Vestiti di me
di quel che la notte in me ancora c'è
dalle nuvole di perchè
al sapore  di caffè
vestiti di me
nel nome delle parole che si mescolano alle ragioni d'un giorno  che muore.
Vestiti di me per quel che rimane d'un settembre immane
di quel che resta di quel qualcosa di festa
che nasceva da un sorriso e dimanticato all'improvviso..
vestiti di me..
non è un abito che si indossa
è il tuo tempo che passa
non chiedermi piu' perchè.
AVMpress 2017 © Riservato ogni diritto e utilizzo

giovedì 5 ottobre 2017

Ph. Tutto


Tra duecento metri girare a sinistra, ricarcola

Non far ridere piu di quanto si possa ridere
è un'inutile quanto scialba rappresentazione teatrale  tu possa generare tra il bene e il male
solo utile a continuare ad arrampicarsi sugli specchi e cercar di non farsi male.
Non far ridere piu di quanto si possa ridere
sono inutili commedianti attrazioni teatrali di basso rilievo
colorati male dalla superbia che non stanchi di osannare
dispersa tra le nuvole i sogni e il mare.
Ricalcola
AVMpress 2017 © Riservato ogni diritto e utilizzo

mercoledì 4 ottobre 2017

Ph. You will


Scrissi di quel tempo tuo

Scrissi di rose,
come grazie di un dono che lasciai d'un istante
tra le sue mani..
Scrissi di incensi che lasciarono i miei sogni
su un angolo di cielo.
Ho avuto il tempo per il mio tempo,
d'innamorarmi
tra i profumi d'una vita di inquietudine
tra le storie di vanto di questo e di quello
e giovani notti e quel tempo tuo
invisibile.
AVMpress 2017 © Riservato ogni diritto e utilizzo

martedì 3 ottobre 2017

melodic brothers & bryan milton feat. natune - lethargy


Ph. Stelle matte


La distonia della pazzia

Spesso penso d'esser matto,
poi guardo il mio tempo e sono felice.
Sarà  la distonia della pazzia a farmi volar via..
non lo so..
o forse è ancora quella botta della tua memoria corta
che di distrae dal ricordare quanto vicino sia il mare
per saperlo nascondere tra le dita senza volerlo amare.
AVMpress 2017 © Riservato ogni diritto e utilizzo

lunedì 2 ottobre 2017

Ph. Ricorda


Non saremo mai alla pari

Quando le notti non passano mai
quanto tra quelle strade nessuno troverai,
ascolta il silenzio del mio cuore, sono nato per sognare,
e non so cosa fare per guardarti volare
perche a dirlo si fa meno di farlo
perche le distanze non sono fnestre
e perdi quel gusto che ti fa forte
da durar tutta una notte cosa ti rimane
non ti fermare ..
AVMpress 2017 © Riservato ogni diritto e utilizzo

domenica 1 ottobre 2017

Ph. Il silenzio dei numeri primi


Non ti spostare che devo fotografare

Adesso scrivo
quando passavo  l'estate tra  le  mani
dove  le onde del  sorriso e del pianto nascondvano  nuvole basse impavide di  rimpianto
dove era facile sentire il profumo dell' inquetudine
e passare  dalle nuvole alle stelle con pochi amici a scappatelle
e la solitudine.. la solitudine la coloravi con il sorriso
e non trovavi luce perchè quell' errore non esiste per scelte egoiste
adesso scrivo senza parlare senza vetri da asciugare e lacrime da cancellare
ci sono cose che non so perdere ne mi so arrendere senza di te.
AVMpress 2017 © Riservato ogni diritto e utilizzo