Cartata di resche - UIFPW08

giovedì 11 maggio 2017

Tutti i numeri diversi dal mio

Ci sono strade che percorri e lasci a metà
ci sono momenti di riflessione che non hanno età
e silenzi che conoscono parole che non sento
anche se cerco di tutto per non andare a rilento
e lo faccio a modo mio con il cuore
per coprire il dolore.
AVMpress 2017 © Riservato ogni diritto e utilizzo

2 commenti:

Carmine Volpe ha detto...

un modo diverso per andare lento sentire meno il dolore questo è una cosa che non avevo mai pensato, grazie della riflessione

evainsicily ha detto...

lascio qui una mia nota, a caso i questa poesia..forse non a caso

complimenti..ho sbirciato un po'..tra i tuoi pensieri, tra le tue emozioni,tra il tuo "sentire"..