Cartata di resche - UIFPW08

mercoledì 22 febbraio 2017

Non mi basta il mio mare blu cobalto
ne il maestrale ostinato a distrarmi dai tuoi sogni,
ne ho aspettato gli abissi profondi per ricordarmi dei tuoi silenzi.
Ho atteso i giorni trascorrere lenti, tutti uguali,
passarmi tra le mani a ricordare stelle che fermavo sul tuoi capelli,
a chiedere perché..lontano da quell'orizzonte,
lontano da me.. un bacio.
AVMpress 2017 © Riservato ogni diritto e utilizzo

3 commenti:

Tomaso ha detto...

Caro Maurizio, mi sono messo trai tuoi lettori, e sicuramente passere per leggere le tue belle poesie come questa.
Ciao e buona giornata caro amico con un abbraccio e un sorriso:-)
Tomaso

EriKa Napoletano ha detto...

Grande poeta oltre che grande fotografo. Buona Vita!

strega bugiarda ha detto...

Ti sto leggendo, anzi no, sto bevendo lo sciogliersi delle parole ed immagini assaporandone gusti ed emozioni.
Maurizio, grazie grazie.