Cartata di resche - UIFPW08

giovedì 21 aprile 2016

Ricordati...ricordami.

Passerà come il vento disteso tra i giorni duri
quando il sorriso non tornerà a suonare alle dodici del mattino
passera come quel profumo d'un tempo che donava emozioni
come giorni di festa e giovani sensazioni
tra le foglie, le lacrime e la storia
il sangue che corre e non perdona.
Ricordami... ricordati, di me
un giorno corto senza perche.
AVMpress 2016 © Riservato ogni diritto e utilizzo

3 commenti:

silvia de angelis ha detto...

....il ricordo d'un amore che colori giorni di vita
Buongiorno, Mau,silvia

Patalice ha detto...

che poetica visione del ricordo

silvia ha detto...

Ciao Maurizio, purtroppo tutto passa, ma il ricordo di qualcosa di amato rimane per molto tempo e questo e'consolante...