Cartata di resche - UIFPW08

giovedì 3 settembre 2015

Senza vetri ne specchi

Era come quel sogno che dalle mani passava
come l'odore del mare di cui ti innamori senza pensare
era quella stanza in fondo agli occhi che non potevo dimenticare..
era amore, amore vero senza vetri ne specchi. solo amore.
 
AVMpress 2015 © Riservato ogni diritto e utilizzo

2 commenti:

silvia de angelis ha detto...

...l'amore ci fa sentire leggerissimi, come in un sogno riflesso!
Un abbraccio,Mau,silvia

María Perlada ha detto...

El amor es suspiro y latido.

Un beso.