Cartata di resche - UIFPW08

martedì 28 luglio 2015

La difficile abitudine al nulla

Se siamo fortunati accenderò la giovane notte con un sorrriso
la forza siamo noi diversi mutanti senza mete vaganti vicni e distanti
dispersi e gitanti  misteriosi e amanti come tanti
non riuscrirò ad abituarmi al nulla
non mostrerò di te sapienza e caffè le parole fanno di te quel mistero che dolcemente sogno.
 
AVMpress 2015 © Riservato ogni diritto e utilizzo

1 commento:

pia brl ha detto...

un bellissimo scritto, ciao da pia