Cartata di resche - UIFPW08

domenica 12 aprile 2015

Quell'aria che sa di te

Ho atteso che tornasse il sole,
per riscoprire quel senso di luce che continua a regalarci un sorriso
tra il vento e la forza del mare che riesco ancora a placare,
a pugni chiusi, senza parlare..
felice di ascoltare tra le dita il profumo della vita che si lascia amare.

AVMpress 2015 © Riservato ogni diritto e utilizzo

4 commenti:

Remei (Bitàcora) ha detto...

Poemas locos necesitamos!
Un abrazo querido amigo!

AtHeNeA ha detto...

Que volviera el sol para reavivar cada fragancia que el viento complice guarda y eleva a lo más alto cuando las hojas salen a su encuentro... Cuando los recuerdos en suspense buscan escuchar cada una de nuestras confesiones silentes.

Un salud✴

Pia ha detto...

È bellissima Maurizio. Grazie!
Buona Domenica, bacio.

silvia de angelis ha detto...

..... bellissima "quella vita" che si lascia amare...buon pomeriggio domenicale,Maurizio,silvia