Cartata di resche - UIFPW08

martedì 31 marzo 2015

Forse come l'acqua effimera di quella luna

Forse sono quelle parole che nascono spontanee
forse sono solo le parole.. forse
un attimo, un emozione
E' la vita.. dai colori tenui che lascia sempre il sorriso tra i desideri
d'una Pasqua lieve.
Forse come l'acqua effimera di quella luna
nascosta tra le stelle..
Forse.

AVMpress 2015 © Riservato ogni diritto e utilizzo

3 commenti:

Gabrielle G. ha detto...

Grazie della visita Maurizio.
Lieta e serena Pasqua !

Beatris ha detto...

Splendidi versi pieni di sentimento!
Buona giornata da Beatris

silvia de angelis ha detto...

....bellissima quella luna nascosta tra le stelle....ricambio infiniti auguri per una serena Pasqua a te e alle persone che ami, silvia