Cartata di resche - UIFPW08

giovedì 18 dicembre 2014

Chiaro e scuro

Quello sguardo tra i capelli a passo lento
forte come il mare che nessuno potrà fermare
cosi forte da amare come cemento indurito dal vento
non lo posso  colorare con la sapienza ne con il respiro
forse resta il sorriso del  sole d'agosto
forte come un'emozione che ti lascia sognare.

2 commenti:

silvia de angelis ha detto...

Sempre intense le tue riflessioni, piacevolissime da leggere, nel buongiorno di dicembre...
Ciao,Mau,silvia

EriKa Napoletano ha detto...

Caro Maurizio, son passata ad augurare a te e famiglia un Sereno Natale. Abbraccio da Bari a Palermo.
Erika