Cartata di resche - UIFPW08

giovedì 20 novembre 2014

Sperare e a sognare

Non visto la vita girarmi attorno silenziosamente indelebilmente.
Ho visto il trascorrere del mio tempo attraverso gioie e dolori,
ho continuauto a piantare alberi nella speranza di saperli grandi
e sperato sempre in un domani migliore.
Ho girato in lungo e largo per lavoro per divertimento
e la sera quando mi sono fermato spesso
mi rimaneva una macchina da scrivere per sognare e qualche tramonto sbiadito da dimenticare.
Oggi gli alberi sono cresciuti, e tanto è cambiato.
Forse ho finito di girare, forse, ma continuo sempre a sperare..e a sognare.

2 commenti:

Zucchero Nero ha detto...

beh, deve dare una certa soddisfazione vedere che gli alberi che abbiamo piantato son cresciuti senza intoppi :)

silvia de angelis ha detto...

La positività è l'arma vincente per un percorso di vita che prosegua armonioso...buon pomeriggio,Mau,silvia