Cartata di resche - UIFPW08

mercoledì 31 marzo 2010

Giometrie di vita

Come in tutte le cose c'e sempre un negativo e un positivo,
l'impressione che si consolida dolcemente con il tempo che passa,
il cielo in una stanza che sole illumina
in fragranti emozione di variopinta felicità apparente.
Geometrie di vita che parlano d'amore
in modo diverso ma sempre vive, lucenti.

martedì 30 marzo 2010

Ph. L'Apocalisse


La fine

Progetto esecutivo AVMpress - Palermo

MayDaySUD 2005

Tutti i diritti riservati


La citazione di qualunque brano dei testi e la riproduzione anche

parziale di qualsiasi illustrazione, sono vietate senza il consenso

scritto dell’autore.


Se volare può essermi d’aiuto per cercarti tra le stelle

volerò tra le fredde ali del vento

e ti cercherò fino dove il mio respiro può arrivare …..



“ In questo mondo di discordia e d’ipocrisia

l’unico metodo per la liberazione

è il canto del Santo nome del Signore

non c’è altro metodo.”


da “la Via della Perfezione”

Sua Divina Grazia A.C. Bhaktivedanta Swami Prabhupada

Acarya-fondatore dell’Associazione Internazionale

per la conoscenza di Krishna



13 - La fine infondo,

non ha molta importanza..

anche quando finisce davvero.


Ph. La Pasqua


Volevo Sigur Ros

Mi lascio scivolare sulle note di un'Ave Maria che non è mia
da un suono che non mi fa compagnia
che lascia poco di te.

lunedì 29 marzo 2010

Ph. Inferno rosa


Ph. Salmo Responsoriale



Parte quarta

la lanterna si è arrugginita e l'abbiamo buttata
forse per scaramanzia o per inganno ma lo giuro..
e perché io dovrei farlo..
io non posso
sono solo
solo??
torno a piedi
or dunque era ora
ci siamo rifatti con l'aiuto dell'amore
l'amore che ne sapete voi dell'amore
che maschera dona a un mare di applausi
ne gesta raccontereste voi forse il sole non tramonta più
e l'alba riprende il suo nome..
Forse un giorno capireste
ridatemi ragione trovandovene il significato
il peccato?
una ragione?
la ragione.
Non volevo
non potevo
non parlavo
non applaudite
non sono un santo.

Ph. ...oggi carne..


Ph. Click


Parte Prima

Continuò a ergersi della fantasia tra lotte di verità
e giochi di luce, tra il tempo in declino che passa:
potrei mettermi da matto a fa vivere dei sogni distratto
ma sarei un idolo ascoltato da chi non vuole morire
proprio adesso che è risorto il sole di mezzanotte.

domenica 28 marzo 2010

Poi non dirmi che non ti penso...sempre per sempre



Appunti di viaggio..

Ho cercato di cambiare il mondo...
anche se a modo mio.

Stringimi forte.. capirà

La mano fermavo al petto che cuore stringeva
e lacrime di stelle asciugavo.
Non credermi il tempo non passerà
stringimi forte..capirà...

Ho tanto da offrire


Questo é per te Maurizio...

Le tue poesie in questo periodo parlano di rabbia, io parlo di amicizia...e ti regalo una mia poesia.



HO TANTO DA OFFRIRE

Sono vuote le mie mani
Prive le parole

tra gli sguardi che mi osservano!
Ho tanto da offrire a loro

che non sanno.
(by Lilly)

Ringrazio di vero cuore Lilly per il pensiero molto gradito miei confronti.
http://magadiendor.blogspot.com/

Ph. Perche le tue parole tagliano



Il cielo in una stanza

A volte rimango davanti al pianoforte a sognare.
Non è tanto la voglia di suonare
ne musica manca da cantare no,
è qualcosa che si ferma ad aspettare,
come un bacio che di la a venire ti farà abbagliare..u
un pensiero, un'amore..
Poi.. sospiro e inizio a suonare.

sabato 27 marzo 2010

Ph. Dei miei sogni ne ho l'infinito


Ph. Quando le tue parole non sentirò



....rimarrò tra i miei deserti ad annegare.

Che colore scegli?

Se fossi fuoce arderei d'amore
se fossi acqua vi annegherei
se avessi te.. impazzirei

Ph. Volo distante


Voglio impazzire

Solo petali di rose adornano il mio silenzio
sono acqua che scivolo via lasciandoti guardare
solo la rabbia lascio annegare
perché dei tuoi sogni io, voglio impazzire.

venerdì 26 marzo 2010

Ph. Pescatori d'oro


Dimmi che tornerò a sorridere

Disegni si muovono senza colori, che lontano il pensiero mi va.
Continuo a scrivere sulla polvere respirando vuote Primavere senza sole
dimmi che tornerò a sorridere
dimmelo che aspettar non so.

Ph. Misteri d'altri tempi


Ph. I miei ricordi passano da te


La quiete dei miei ricordi

Ricordo che ci separò un patalo di mare
e luci mi regalasti come stelle che acqua ruggente destò.
Rimasi sulla sabbia ad aspettare
che vita mi trafisse senza poterti amar.

giovedì 25 marzo 2010

Ph. L'amore che muore..



L'amore che muore, non ha fame ne spazi per cieli di vuoto
L'amore che muore, distilla speranza che non perdona.

Ph. Parte comune


Perche?

Ho attraversato l'orizzonte per trovare te
adesso un'abisso
e non so perché?

Ph. Passi d'amore..


Fermani

Un sospiro in un alito di vento
un sogno in un bacio che tempo non fermerà

Sacro e profano

Non v'e luce che abbaglia che con rifletta i tuoi occhi
perché nessuna mezzanotte lascerà
al destino i suoi rintocchi.

Ph. I deserti della mia mente


In the deep

Avrei voluto non tornare e rimanere per mare.
Avrei voluto rimanere da solo
nella quiete delle limpide acque a pensare.
Avrei cercato tra i miei pensieri qualcosa di spettacolare,
di dolce, di stupendo cui sognare
e sul tuo sorriso lasciarmi annegare
nelle profondità del mare.

Ph. Voglia di te



mercoledì 24 marzo 2010

Save tonight

Non chiedermi perché impazzirò
se le tue mani alle mie non avrò
so aspettare che notte torni a sognare
impressioni di te che fioriscono al mattino
che placare non so.

Ph. Dove mi rispecchio vedo te..



Chiudi gli occhi.. tre giri di sedia

Ti prego.. chiudi gli occhi.
Ascolta..ti prego: chiudi gli occhi..
lasciati andare..
Chiudi gli occhi... conta fino a tre
... ... ...
Apri gli occhi..
sarò lì ..
accanto a te
per vederti sognare.

Jimmy Eat World - hear you me

Fuoco sarò..

Fuoco sarò e forte brucerò che mani non potranno raggiungermi.
Fuoco sarò ed in silenzio volerò in mille falene di stelle.
Fuoco sarò lasciando al vento di marzo
un sorriso, un sogno mezzo pazzo.

Qualcosa di sinceramente stupendo



da parte di un'amica eccezionale..
LOREDANA.
Grazie.
http://spizzichi.blogspot.com/

Perdutamente.. (Nostalgia del passato)

La nostalgia torna sempre perdutamente
come le lettere all'amorosa, con i petali di rosa,
con un bacio ardente lasciato al vento, per niente..
come un soffio di speranza che ritorna sempre in mente
come il desiderio di rivederla sempre.. presente..

Ph. Adesso ti scrivo.. con il cuore



martedì 23 marzo 2010

Ph. Again..


La sottile linea della vita

Ho incontrato spesso al confine
la sottile linea della vita,
ho cercato di modificarla,
almeno ho tentato, ho provato.
Mi sono accorto che la libertà non sta nel saper volare solamente
ma nel crederci.

Ph. Sogni di gloria



Momenti di blu

So dove si fermano i miei pensieri a guardare il mare,
e se oltre l'orizzonte il blu non riesco a trovare,
proverò nei tuoi occhi il piacere di sognare.

lunedì 22 marzo 2010

Ph. Liscia ..gasata o..


Sintesi di pazzia

Se non vedo che polvere,
non posso sognarti
e non avrò deserto per le mani per toccarti

Ph. Non sono da guardare..

Ph, Luci a San Babila


Ph. Poi... son nuvole..


Vorrei..

Vorrei con parole di seta
vellutare i miei sogni, per lasciarli andare
come il vento tra le tue braccia.
Vorrei trovare le parole per donarti delle rose,
e poi volare..

La donna di cuori

E' l'idea che fa dell'uomo un pensiero stupendo,
della donna..l'infinito

domenica 21 marzo 2010

Ph. Impressioni di Settembre


Calze a rete

Ti farò ondeggiare come le onde del mare..
ti farò impazzire come io so fare
e ti farò godere fino a farti gridare
abbracciami amore mio che stretta a te voglio restare

Ph. Dove sei Esmeralda


Ph. Nè al Diavolo nè all'amore

Non mi chiedere perchè

Il mio bacio..
L'infinito, in un'istante.

Ph. Vendita all'incanto


Terapia d'urto

Rinnegai me stesso credendoti risorta,
mi rigirai nella polvere e non trovai pudore
adesso ti cerco nel buio delle mie parole
e vergogna non avrò di morir ancora.

sabato 20 marzo 2010

venerdì 19 marzo 2010

Ti dico di si...

Difficile è credere che non sia cosi
ma provami il contrario che ti dico
di "si"

Ph. Red stage


La notte

E' un volo di aquiloni il passaggio di pensieri
che scivolano lentamente tra i ricordi di sbiadita bellezza
e un sorriso che colora il viso..
La notte.. troverà luce tra i tuoi occhi.

giovedì 18 marzo 2010

Ph. Differenza sostanziale


Qualcosa che.. parla di te

Forse le parole hanno un senso
o forse questo è il senso che non so capire
il senso di leggerezza che silenzio non duole
che parole incontrano pensieri e tutto vola
fuori da me, come tutto come poesia
che frontiere non trova, e sogna
di caffè di amicizia di arcobaleni di te
che accarezzano con un sorriso anche me.

Ph. Raggio di sole...


Profumo di zagara

Ho visto la primavera passare in punta di piedi
e con una carezza, il mondo cambiare,
l'ho sentita giocare con le foglie e tra le betulle ondeggiare,
aveva il profumo di zagara in un giorno di marzo
tra la musica e il caffè, e il mar.

Ph. Why not



Soli perchè...

A tutti coloro che si sono persi
sapendo che nella libertà
inizieranno finalmente a respirare
aria pulita.

A tutti coloro che usano il tempo
per saper scegliere ciò che si ha
e non quello che non vorremo mai avere.

A tutti coloro che sono soli perché
credono che ne l'infinito non avranno mai compagnia
e scrivono lettere d'amore per prendere in giro la malinconia.

A tutto coloro che derisi continuano a ridere
perché lacrime non avranno più correndo senza fredda
verso un lavoro che non avranno più.

A tutti coloro che non troveranno mai le parole
per dirlo davvero pur volendolo gridare ancora.

mercoledì 17 marzo 2010

Ph. Apaghe mode



Ph. Papaaaa...


Carinhosamente, bia.

Cinco minutos maiscinco minutos e depois voar para longecinco minutos para dizer-lhe de alegriaobrigado.

Ph. Beirut Est


Il sole non entra tra le mie mani

Ho cercato di chiuder gli occhi
ho cercato cieli senza pareti
ho cercato con le mani nuvole di allegria
che riflettessero la mia pazzia
Mi guardo intorno e rimango distante

Ph. Papa'...


Neppur rancore..

Ascolto le tue parole confusa delusa
di ciò che non ho avuto mai
e faccio finta di niente perché tempo non passa
che sole da solo gelosia appare
di scuse di altrui parole
che non c'e stato mai
neppur rancore..
che non finirà mai.

martedì 16 marzo 2010

Ph. Il cielo di Praga


Linee di vento

Passerà come fuoco
e lentamente si spegnarà in un bacio leggero
tra una carezza e la voglia di non tornare..
lascio a te opache linee di vento che silenzio non perdona.

Ph. Verso Est


Ph. Sincromie



Tra le valli oltre il canneto

Dove sei?
che ai miei occhi non ti vedo
dove sei che sole non appare
dove sei..
sospesa tra i miei ricordi
sorridendo vedendoti entrare
tra le valli oltre il canneto
ad amare.

lunedì 15 marzo 2010

Me stesso

Avrei voluto una corona di spine:
mi ritrovo a governare un'Atlantide di pensieri
che d'armi scivolano confusi elementi di preghiera
che nessuno piu ascolta.
Me stesso

Ph. Solo per te


avrei voluto regalarti un sorriso..
avrei voluto regalarti una stella..

Adesso.. vola

Qualunque sia stata la tua strada,
qualunque sia stata la tua vita,
non guardare indietro che nessuno specchio colora,
oltre i confini veli di ricordi scompaiono distanti
e vento sincero li allontana.

Ph. Senza titolo


Bistecche e occhiali

Qualunque cosa succeda
non uccidete i vostri pensieri
solo l'anima della vostra mente
e nessuno potrà mai cancellare
nemmeno davanti allo specchio.

domenica 14 marzo 2010

Nessun silenzio

Quando gioco da solo non mi rimangono monete per sognare.
Quando gioco da solo ho solo foto sbiadite da fare
e un tenue silenzio da dimanticare.
Spengo la luce: ritorno a cantare..

Ph. Direzione contraria


Sono come sono

Sono cosi come mi vedi, a volte sincero
a volte strano, come il tempo
che abbandoni nel guardarmi sognare.

Maurizio


Sei ciò che sei,
mille uomini racchiusi in uno,
un susseguirsi di desideri,
sorrisi, lacrime, sospiri e speranze.
Sei l'istante che vivi in una terra arsa d'amore,
con lo sguardo perso all'orizzonte
verso terre sconosciute mai raggiungibili ma sempre sognate...
Sei tutti coloro che ti hanno amato
ed anche coloro che ti hanno odiato.
Sei il centro dell'universo ed un piccolo granello di stelle.
Sei ciò che vorremmo che tu fossi...
un porto sicuro, un abbraccio caldo,
un brivido di vento... un'immaginaria chimera.

Enrica

Ph. Dove non passa la follia



Ancora un po..

Ho sentito tra le onde del mare
la tua voce lentamente arrivare.
Di baci orfani non so gioire
ma di sogni voglio trovare
un sorriso semplice tutto da baciare.

venerdì 12 marzo 2010