Cartata di resche - UIFPW08

martedì 28 aprile 2009

Il sorriso della vita

Ho copiato dei pensieri dal mio cuore per farne baci per te
ho provato tra la tenerezza delle tue parole
un'affetto che non so perdere,
ho ascoltato come le vita continua a sorridere
e me ne accorgo da come guardi i miei occhi che
con i tuoi non trovano confini,
ho notato che saranno sogni ma ci conto davvero,
perché volare non è da me senza di te..

lunedì 27 aprile 2009

Ph. Chiesi di me, mi rispose di te


...la descrizione di un'attimo..

E poi..aspettami

La mia vita è come un bicchiere d'acqua o d'amore..
non finisci mai di bere.....
E poi.. aspettami...

I miei occhi ai tuoi sono sempre distanti

Non so se riuscirò ad amarti come io ti amo
sarà difficile per i miei progetti riuscire a sognarti
ma lo farò.. non mi fermerà il tempo
ed io neppure lo temerò..
ma come posso riuscire a svegliarti
come posso continuare a guardarti
se ai mie occhi i tuoi sono sempre più distanti...

Ph. Voglia di volare...


voglia di amare...

Ph. Tra questo cielo...so che ci sei.



Che ne pensi se con le mie parole ti dico che ti amo.

Che ne pensi se con le mie parole ti dico che ti amo
si ti amo..
perché sei cosi preziosa per me
che ne basterebbe poco del tuo amore per essere felice.
Che ne pensi se con le mie parole ti dico che ti amo
quando sai che non attraverserò più bui momenti d'ombra
non disprezzare le mie parole che son sincere
non uccidere verità vere che continuano a morire
è così difficile ascoltare ciò che con le parole non so dire.
Che ne pensi ..
se con i miei occhi ti dico ti amo..

Ph. Tre cose so fare bene...


...sognarti.... amarti..... desiderarti...

Quaderni - Antologia

Vol. 5^ - Parte Quarta - Introduzione

Assuefarsi nella fredda città di volti oscuri
questa tra le parole nascoste e inibizioni di proibiti sensi
storia da indegni per colui che crede di non esserlo
su questa terra da servi o le parole restano al mondo
a te promessa.

Ph. La leggerezza della vita


I tuoi occhi ..la mia poesia.

quella poesia..
mi rispose...
quella poesia le tue labbra..
che parlano nel silenzio della notte..
quella poesia che non scrissi..
quella poesia che non ho dimenticato..
i tuoi occhi..

domenica 26 aprile 2009

Ph. Via di fuga


Emozioni...

Non crederò che tutto debba finire
solo perché questo cielo non regala emozioni,
non posso continuare a guardare questa pioggia che sul tuo viso non ti fa bella.

Ph. Il colore delle margherite.

Se distratto incontro il tuo cammino
fermami, di solito..non gioco con il destino.

Ph. Il colore dell'acqua


Para inebriar-se...

Para inebriar-se por alguém é preciso um céu de amor e um oceano
de desejos.
Para inebriar-se por alguém é preciso saber desenhar com a imaginação,
o nome do nosso amor nas nuvens que pairam sobre nós...
Justo assim como você fez...

Ph. Impressioni di scatto


sabato 25 aprile 2009

Procida

Volevo perdermi nei meandri della fantasia
per trovare nella mia pazzia
un sottile linea di colore che trasformasse un bacio un fiore..
Sono rimasto basito a guardare
che tanto bella e stupenda rimani da amare

Vorrei

Vorrei essere la luce,
per guardarti ogni istante..
vorrei essere un sogno tra i sogni della mia mente
per baciarti..semplicemente
dolcemente.

Ph. M'inebrio di te

venerdì 24 aprile 2009

Pensiero di te

E'tardi non riesco a dormire
pensieri invadono la mia mente
ti penso...
vorrei che tu fossi qui con me
che mi prendessi per mano per portarmi via con te...
vorrei camminare in riva al mare
dalle onde farmi bagnare
poi dolcemente sento te
ti avvini accanto a me...
notte agitata questa sera
con la musica a cantilena
il tuo profumo mi tormenta
in questa notte di tempesta
questo pensiero non passa dalla mia testa
so che non posso ma adesso basta!....
prima o poi diventerò matta...
Ti amo da morire...
in questa notte d'Aprile
Pensiero di te adesso....
so che domani sarà lo stesso.

dal Blog "Un Mondo Incantato"
http://frufrupina.blogspot.com/

Ph. Per te che non ti ho.



Se potessi descrivere l'amore

Se potessi descrivere l'amore...
non lo descriverei neppure
perché è così grande così indescrivibile all'infinito
che riempe tutto il mio cuore.

Se potessi descrivere l'amore
lo descriverei con i tuoi occhi
con la tua dolcezza con tue le parole che non hanno mai fine
con quel qualcosa che non ti fa morire

Se potessi descrivere l'amore,
l'amore mio, quello vero
non lo descriverai neppure
perché è cosi immenso e così puro
che non bastano le onde del tuo mare per farmelo dimenticare.

Ph.Only for your Eyes


Ph. Io lavoro e penso a te..

Dammi dieci minuti..

Questo tempo non passa mai
vedo scorrere i miei giorni come queste nuvole
vedo girarmi le cose intorno e fatico a starvi dietro
questa attesa che non finisce mai
eppure voglio vedere con gli occhi del cuore
con lo sguardo sottile di chi sogna messo da parte
a cercar se stesso, in un battito di vento che si allontana
questo tempo non passa mai.
E' inutile lasciar cadere le emozioni quando so che torneranno
è inutile ascoltare la musica quando poi non riesci a vedere
che il profumo è soltanto un'illusione al chiaro di luna.

Ph. Fuoco d'acqua


Ti guardo assente

Ti guardo assente
ti guardo
non dici niente
le mani portati ai capelli segnano spazi di malinconia
ti guardo e non mento
impazzisco dalla gelosia
e se il reggiseno vola via
dal desiderio ti vorrò mia

Ps. Passa parola...


Non desidero dimenticare

una volta ancora voglio fermare il tempo,
una volta ancora voglio ricordare ciò che non posso dimenticare,
una volta ancora voglio rompere gli specchi del mio silenzio
che hanno visto tra i tuoi occhi perle di saggezza cadere tra le mie mani..
questo tempo non fa per me
e non passeranno le rondini in questa primavera con un volo radente a ricordarmi che esisto
perché
non sarò li ad asciugarli, non sarò davanti a te a aiutarti nei perché,
a capir come con il dolore, piano piano ritorna l'amore,
come con i nodi in gola tratteniamo le lacrime a stento
per non aver saputo dare emozioni vere, sincere..
affogo nella malinconia perché il conforto delle parole
non lenisca la pazzia di trovar nella vita l'allegria,
conforto in te perché come me aspettiamo il giorno dopo per raccontarlo,
per saperlo affrontare, per dimenticarlo..m
a non voglio e non desidero che gli gli ultimi miei sogni siano dispersi al destino,
non ho che due mani vuote e un mare d'affetto da regalare
e non desidero dimenticare.

mercoledì 22 aprile 2009

Ph. Vado dove posso raggiungerti



Ph. Ho toccato il cielo con un dito



..adesso.. sono davvero felice.

Vivere amando

...è così bello aver scelto di vivere amando
e non d'aver fatto di questo una meta,
s'incontrano compagni di viaggio talmente preziosi
con cui condividere le emozioni
e lasciarsi sorreggere quando le forze a volte vengono meno...

Non chiedermi se sono felice ..perché lo sono per davvero
e non so come ringraziarti ..perché lo desidero davvero

Ho imparato a sorridere grazie al pianto

Siamo solo noi a crederci sempre e a lottare,
siamo solo noi a piangere per ricominciare,
siamo noi che continuiamo a dare speranza e non possiamo fermarci,
siamo noi che andiamo sempre contro corrente
per cercare di plasmare il nostro destino per niente...
Asha, ho imparato a sorridere grazie al pianto,
ho imparato a volare grazie a te.

Ph. Emozioni indelebili


Ogni volta

Ogni volta che il vento giocherà' danzando attorno a te....
ascoltalo.....e' il mio pensiero che e' felice di averti raggiunta.
Ogni volta che il sole si poserà' su tuo viso ,
sulle tue mani e ti cullerà'
nel suo dolce tepore.....
trattienilo .....e regalerà' al tuo cuore
il calore del tuo affetto.
Ogni volta che tu lo vorrai...
ci sara' una stella scelta dal cielo
per rispondere alla mia preghiera.....
sarà'la luce che mi accomuna a te.
Quella che potrai guardare nel tuo frammento di blu..
facendolo diventare anche il mio
attraverso i tuoi occhi.
la riconoscerai E' la più' luminosa...

martedì 21 aprile 2009

Ph. Passaggio in volo


Ph. Il vaso



Brezza di primavera

Guance umide,
voglia di piangere a dirotto,
tetro desiderio di morire.
Come mi sento solo,
quanta tristezza dentro di me!
In silenzio imploro e aspetto
di essere coccolato,
di essere amato.
Però, gli altri si vede
che non hanno il tempo né l'anelito
di amare me.
Forse, sono distratti perché piangono anche loro
aspettando quello che io aspetto?
Solitudine:
Sei dolore, angoscia, domani buio.
.........Ma, all'improvviso,
nelle tenebra una luce brilla:
E se amassi io? Già, se amassi io?
Che bello!
Allora si, non sarei più solo
perché starei insieme all'amore da me creato
e in stretta compagnia
dell'umanità, di tutte le cose e della vita amate.

Il sogno di Maurizio

Con le mani desidero volare,
con le braccia planare
con me stesso atterrare..
dove incontro te torno sempre a sognare..

Ph. Aspettando ..te


L'espressione del mio tempo

Vorrei avere il tempo di sognare..
riesco a malapena a respirare..
ma tra questo tuo mare... desidero morire.

lunedì 20 aprile 2009

Ph. Momenti di estrema solitudine


Non ci sei..

Sempre guardo attorno momenti di malinconia,
mi accorgo che sono anche i miei,
sempre vorrei tornare a sognare tra i ricordi della vita,
e sempre apro gli occhi e non ci sei..

Ph. Liscia gasata o ..


Dentro di noi

Dentro di noi
rincorrere i desideri.
Dentro di noi
scoprire di poterti toccare.
Dentro la luna.....noi!

Non chiedere..

Non chiedere al vento perchè soffia
o al sole perchè riscalda,
l'uno esiste per soffiare
l'altro per riscaldare.
Non chiedere al tuo cuore
perchè soffre
tu vivi solo per amore.

domenica 19 aprile 2009

Ph. Chiederò conforto



Bianco e nero

Volevo volare..mi ritrovai in primavera ad amare..

...e solo allora cominciai a volare

lo spero guardando te in un sorriso di primavera
che scevro di te a meno non so più fare se non continuare a sperare..

speranza..che...come gemma di primavera si trasformerà in certezza con lo sbocciar dei fiori al primo sole caldo...

cosa potrei sperare se oltre i tuoi occhi non so guardare, una volta volevo volare..adesso mi riprovo a sognare..

il sogno.....un volo di gabbiani nel cielo...riflessi nei miei occhi...

so che le mie parole resteranno al vento tra mulinelli di foglie e le mie mani vuote, so che non passerà tormento che il mare non copra di saggezza, ma aspetterò fin dove curva il fiume per sentirne i colori, per sognare i tuoi occhi ancora tra mille amori..

là...dopo la curva del fiume ...un dolce approdo tra i salici piangenti...
i rami flessibili accarezzano...al posto mio ..il tuo viso riflesso nell'acqua che il vento.. all'improvviso cancella...
dove sei?

sono dove il sole insiene a te non tramonta mai, sono dove le rondini passano radenti e le rose non sfioriscono mai, sono forse lontano che in mezzo al mare rimango a guardarti, dove i miei giorni non passano mai tra i fiori di mandorlo che mi chiedono di te, dove tu libera per la vita non ci sei

sola con i miei pensieri....assaporo la natura incontaminata che mi circonda..i colori..i profumi...assaporo la vita

non starò tra questo mare ad ascoltare le onde
non starò a naufragar ancora tra le stelle..questo tempo non fa per me..

Ph. Viva San Giovanni


Aspettami..

l tempo passa e non torna indietro
le foto rimangono a curar la memoria..aspettami..

Ph. La stanza vuota..ma dove sei?


Ho bisogno di te

In un infinito di pensieri
sto ad ascoltare il mio cuore seduto su una nuvola di problemi.
Penso che per amare, non ho bisogno di volare,
forse basterà poco,
la dolcezza,
la gentilezza,
un pizzico di pazzia,
anche un po di malinconia..
per amare ho solo bisogno di te...

Una storia italiana

Seduto tra i miei pensieri incontro i tuoi.
Quanto tempo mi rimane per sognare,
ciò che non voglio mai dimenticare..

la mia amicizia con te.
Ciao

Ph. La sottile linea rossa.. un'emozione per te


Riflessioni..

Una serata grigia,
un attimo per pensare:
cosa sono io?
niente nell'universo...
tutto nel mio universo.
Cosa sei tu?


Marinella
http://marinella-luce.blogspot.com/

Io sono come il vento che sfiorandoti
ti accarezza e non te ne accorgi..
sono un bacio tra i sogni dispersi d'infinito splendore

Maurizio
http://cartatadiresche.blogspot.com/

sabato 18 aprile 2009

Eu...



Sou uma pessoa feliz,
Amo muito a vida
E dela sou aprendiz;
Tenho várias paixões,
Mas, como qualquer um,
Possuo imperfeições;
Se os caminhos desta vida
Ainda não sei de cor,
Pelo menos busco,
A cada dia,Tornar-me alguém melhor."

http://iana-rosaepoemas.blogspot.com/
^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
"Io sono una persona felice,
Io amo la vita stessa
E io sono il suo apprendista;
Ho diverse passioni,
Ma, come chiunque,
Ho imperfezioni;
Se i percorsi di vita
Ancora non si conosce il colore,
Almeno vivo,
Ogni giorno, fa di me una persona migliore ".


Appunti di IANA



venerdì 17 aprile 2009

Ph. Nel blu dei tuoi occhi..


Un tramonto dai colori dolci.. come i tuoi occhi

non v'era cielo che ti amavo più forte dell'amore che t'amo

non v'era pazzia più bella della mia che incontrare la tua

Ph. Cercami..sono qui


La mia pazzia.. la tua poesia

Non ho che un bacio da regalarti
come gentile ascolto i tuoi sentimenti
tanto sinceri riflettono i tuoi occhi
in un abbraccio privo di confini..
la mia pazzia, la tua poesia.

giovedì 16 aprile 2009

Ph. Penso che tu mi pensi


Come non aver pensieri e gioire di tutto cio..

dove la tua dolcezza non ha limiti
incontro i tuoi occhi
sempre bellissimi
dipinti di orchidee di venti selvaggi e mari infiniti dispersi in orizzonti d'amore,
dove mi ritrovo sempre a sognarti..

Ph. La finestra di fronte..


mercoledì 15 aprile 2009

Ph. Ricordi senza fine


Donna che t'amo.

Se questa musica mi da la forza per dirti che ti amo
lo farò con tutto ciò che posso
con tutto ciò che mi rimane in cuore
con tutta la rabbia che porto addosso
e l'odio per di non mi ama.
Donna che t'amo e mai potrò cancellarti da ciò che mi resta
dopo il tuo cuore ed il tuo amore
la tua voglia e la mia,
la smania dentro si smuove
mi si perde tra i tuoi capelli tra la tua bocca, il tuo sorriso, il tuo seno.
l'atmosfera questa volta non sa di paura nè di volgare
il desiderio d'averti è più forte dell'amore
la quiete dei sensi prima di sentirti a me
quella smania di averti, senza nebbie e paure di un mondo contro
il desiderio nella notte amica, parole d'un sonno dimenticato tra gesti dolci
tra la voglia vive d'esserci e ti prendevo tra baci ed amore
qualcosa che non dimenticherò.
Il tuo corpo pian piano mi entrava nella mente e pian piano
che carezze ed impressioni anche andate a vuoto per paure ed insignificanti autocontrolli
stavolta ne chiedo in pazzia e ne ho per molto poco
questa musica mi da la forza di amarti
tra respiri e gesti affannati gesti normali e carezze volgari.
Donna che t'amo non perdermi adesso che mi entri nella mente
ne ho anche io poco per ciò che m'è attorno: tu
Questa volta la quiete disperde la rabbia
i tuoi seni troppo belli per essere miei
ciò che Dio a cui ringraziai piangendo mi regalò
con naturalezza con dolcezza con la semplicità con quell'amore che ho da darti
con tutto ciò che posso, tu dolcissima e bella..
io lo voglio, raggiungimi adesso che cinquantamila ti amo
non bastano più.

Ph. Riflessi tra i tuoi occhi


Un solo sguardo

Un solo sguardo,
una sola carezza,
qualcosa di effemero,
di bello,
continuavo a sognare la bellezza dei tuoi occhi dispersi tra i miei
in un silenzio oltre i confini della mia memoria,
e non bastavano mai i tuoi sogni,
lontano dai miei.

Ph. La morte dell'arte



La felicità..

La felicità ..leggere sempre ciò che scrivi con il cuore..


La felicità ..scrivere ciò che leggerai con amore..

martedì 14 aprile 2009

Ph. La Pasqua di San Michele


Momenti di estrema pazzia

Io starò un'alito di vento leggero tra le tue labbra
starò tra i tuoi desideri come il mare che non finisce mai
sei tu che sei così dolce da trovar tra le mie parole l'allegria
momenti di estrema pazzia.

lunedì 13 aprile 2009

Ph. Lettera d'amore


Let me in you

Ho incontrato tra le mie parole le tue parole,
ho incontrato tra i miei sentimenti i tuoi sentimenti,
ho letto nei tuoi occhi ed ho pianto.
Ho già fermato il tempo e non ti ho trovato.
Chiamo ora
ovunque tu sia per far si che questa pazzia non sia solo mia,
che questa allegria, cancelli la monotonia dei miei giorni senza di te.
............

I've never heard wild birds sing on Good Friday.

My grandfather used to say that even the birds know that it is Good Friday
and that they will not sing on this day.
Strangely enough, he was right,
I've never heard wild birds sing on Good Friday.
^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^
Mio nonno era solito dire che anche gli uccelli sanno che è il Venerdì Santo
ed essi non cantano in questo giorno.
Curiosamente, ha ragione,
non ho mai sentito cantare gli uccelli selvatici del Venerdì Santo.

Ph. Nessuno si è fermato a pregare


Ph. Ave Maria...


Ciao amore.. cinquantamila volte ti amo

Ma non prendertela..
lasciami tra i miei pensieri
sono così come il vento che ti bacia e non te ne accorgi
sono come il vento che ti circonda e ti bacia in silenzio..
ciò che voglio ...
Aspetta fermati..
Ti amo..

venerdì 10 aprile 2009

giovedì 9 aprile 2009

Ph. Divieto di sosta


PH. Ecce Homo


Vorrei fare un valzer con te...

Vorrei fare un valzer con te..
vorrei correre con te fino a perdere il fiato, e poi fermarsi e guardarsi
e ridere, ridere, e baciarsi..
vorrei fare un valzer con te
vorrei girare e girare e star con te a sognare...senza mai fermare
questi attimi, di te...

mercoledì 8 aprile 2009

Ph. Aspetterò domani...


Un velo di lacrime

Guardiamo atterriti, attraverso un velo di lacrime.
Come si sta ad un capezzale
in attesa della fine,
il cuore gonfio
delle righe non scritte, trattenute
nel dolore.
In attesa della fine.
Della morte,
dell'amore.
Della vita che ci sveglia ancora.

Ph. Il miglior tramonto... i tuoi occhi

Tramonto

Aria fresca soleggiata in una giornata d'inverno...
lì seduta in riva al mare
mi lascio trasportare dal cantar delle onde e dal suono dei gabbiani
che volano nel cielo...danzano i miei capelli al vento...
mi lascio coccolare come una bimba,
da quell'ebrezza sul mio viso...
guardo verso l'orizzonte e come un palcoscenico di colori ecco!
è lui...dalle sue inebrianti sfumature....
dal suo rosso sfumato...si accende piano piano un rosso intenso....
come l'amore...la passione...
lo guardo con tutta la mia Anima
una lacrima accarezza il mio volto come una tenera carezza...
sorrido...sorrido ancora e penso a te...
anche se non mi appartieni più
so che in fondo da lassù mi amerai per sempre
e mi verrai a trovare attraverso il più bel tramonto.

Il volo del falco

Ci sono giorni che ti senti vuoto...
afflitto...triste...
ti fermi guardando il cielo...
socchiudi gl'occhi...
un dolce respiro che penetra nella tua anima
facendoti entrare nel tuo io...
ti guardi dentro e noti tanta solitudine...
riapri gli occhi...ecco e lì...il tuo falco...
vola nel cielo libero..
lo guardi con tutto te stesso...
sorridi!
quel falco sei tu...

Su di me non avrai domani..

Ho copiato dei pensieri dal mio cuore per farne baci per te
ho provato tra la tenerezza delle tue parole un'affetto che non so perdere, ho ascoltato come le vita continua a sorridere e me ne accorgo
da come guardi i miei occhi che con i tuoi non trovano confini, no notato che saranno sogni ma ci conto davvero, perché volare non è da me senza di te..
e se non basta un abbraccio
tornerò a riabbracciarti ancora un po.

Ph. Sii forte Ti prego..resisti..non ti abbandonare..



"Conto nella notte sperando di poter vedere la mattina:."

Ph. Mamma perchè la scuola è chiusa?


martedì 7 aprile 2009

Ph. Il silenzio


Ph. Qualcosa che non ho più


AVVISO AI NAVIGANTI

EMERGENZA TERREMOTO:

NUMERI E LINK

Per offrire disponibilità di alloggio: l’UDU sta cercando posti letto telefonare allo 06.43411763 o scrivere a organizzazione@udu.it

Per volontari da tutta Italia: telefonare alla protezione civile nazionale 06.68201

Per volontari da Pescara: telefonare al Centro operativo della Protezione Civile presso la Prefettura di Pescara 085.2057627


Per fare donazioni: Raccolta fondi Croce Rossa Italiana:
Conto corrente bancario C/C n. 218020 presso BNL - roma, intestato a CRI, codice Iban IT66 - C010 0503 3820 0000 0218020, causale: pro terremoto Abruzzo;
Conto corrente postale n. 300004 intestato a CRI causale: pro terremoto Abruzzo;
Versamenti on line sul sito: http://www.cri.it/donazioni.html

Per enti locali e associazioni di volontariato, comitati, gruppi organizzati: è possibile attivarsi da subito con i corpi locali di protezione civile, con la associazioni prendendo contatti con i coordinamenti regionali, c’è bisogno di medici, tende, coperte, cibo e supporto logistico. Per informarsi: Dipartimento della Protezione Civile 06.68201


l presidente della Regione Abruzzo Gianni Chiodi chiede che vengano sospese le donazioni di sangue.

Invece servono
coperte, vestiti, pannolini, latte in polvere, casse d'acqua e tutti i beni di prima necessità.

Verranno raccolti da "Fare ambiente", Roma, in Via Nazionale, 243,tel. 06 48029924.
Mentre sul sito http://www.modavi.it tutte le istruzioni per far parte delle squadre di soccorso in Abruzzo.

Non mandate nulla in danaro se non siete certi dell'attendibilità delle organizzazioni!!
Un' associazione sicura alla quale si possono inviare i soldi è l'ANA: Associazione Nazionale Alpini.


Si invita alla massima diffusione

lunedì 6 aprile 2009

Ph. Pensieri nella notte

Ps. Red blood



Se basta il coraggio

Se basta il coraggio per vivere i sogni,
allora non conosco confini,
ma se il primo pensiero vola
al secondo.. ci credi davvero..

Ph. Senza "se" e senza "ma"..